Notizie

Del Genio (A Tutto Campo): “Stampa poco coerente? Non tutti hanno credibilità – Gap con Juve e Roma? Non solo in campo – Colpo Ayew difficile per un motivo”

a87362e2e7978e668f597a0079f94f98

Il Direttore di 100x100napoli e giornalista di Canale 8, Paolo Del Genio, ha risposto alle domande degli appassionati del Napoli all’interno della consueta trasmissione “A tutto Campo” in onda su Canale 8:

Utilizzare Koulibaly a sinistra?

E’ un calciatore così esuberante dal punto di vista fisico che lo si fa ipotizzare in più ruoli, ma è talmente bravo come difensore centrale che ritengo il Napoli debba continuare ad utilizzarlo lì.

Utilizzare Mesto al posto di Insigne?

Mesto al Genoa ha giocato in quella posizione in un 3-4-3, ritengo possa fare l’intera fascia, ma il Napoli in quella posizione il Napoli ha anche bisogno anche di grande tecnica. Tra gli esterni bassi in rosa l’unico che può offrire maggiore tecnica individuale è Zuniga.

Inconcepibile gli addetti ai lavori cambino giudizio sulle potenzialità del Napoli da un mese all’altro?

Condivido il fatto un buon 50% di appartenenti alla nostra categoria ha commesso l’errore di esagerare in positivo o in negativo in certi momenti della stagione. Va messa in evidenza la loro ormai scarsa credibilità.

Gap con Roma e Juventus riguarda solo le gare interne?

Vero, il gap con Roma e Juventus, al momento, riguarda le gare interne. Credo manchi altro, anche al di fuori del campo. Dobbiamo attrezzarci per avere una comunicazione più forte, una maggiore presenza nelle trasmissione televisive nazionali dove siamo rappresentati poco e male.

Rinnovo di Benitez fino al 2016 per poi andare ad allenare la nazionale spagnola?

Si dovranno incontrare presto lui ed il Presidente. Al momento dico 55% resta, 45% va via. Non è credibile Mediaset che un mese fa lo ha dato per sicuro partente ed adesso sostiene abbia prolungato il contratto.

A Napoli mancanza di cultura?

Sono d’accordissimo con te. Ma non manca solo a Napoli, direi in tutta Italia. Di solito non faccio nomi, ma questa volta lo faccio. Un giornalista come Cucci, che viene da Bologna, ha detto non più di un mese fa che Benitez non poteva allenare in Italia.

Quali sono gli obiettivi del Napoli?

Quello di Benitez è vincere tutte le partite. Alla fine si farà il conto di quanti punti si sono fatti e di cosa si sia ottenuto in termini di trofei. De Laurentiis, invece, spera qualche volta si possa vincere, ma sul mercato non metterà mai cifre sproporzionate alle sue potenzialità. Il Presidente non farà capriole, ma se proprio deve farne una, mi auguro faccia quella che porti Benitez a rimanere a Napoli.

Hamsik criticabile per la qualità delle sue prestazioni?

Hamsik non è un fuoriclasse, ha dei limiti, ma è un grandissimo calciatore ed un bravissimo ragazzo. Lo slovacco resta un calciatore che sta dando un buon contributo alla causa del Napoli.

Ayew del Marsiglia per sostituire Insigne?

E’ un giocatore che sentiamo nominare da un pò. E’ stato un grande protagonista anche ai mondiali con il Ghana, può ricoprire più ruoli, è un calciatore che non si discute, ma credo sia una operazione di mercato difficile perchè il Marsiglia, dopo la stagione anonima dello scorso anno, è primo nel campionato francese, e non sono così sicuro il Marsiglia si privi a gennaio di un calciatore così importante. 

Sperare la Juve e la Roma vadano avanti nella competizione?

Si, potrebbe essere un vantaggio per il Napoli queste due squadre sprechino energie in Europa, ma è complesso il discorso. Potrebbero anche deprimersi di seguito ad una ipotetica eliminazione.

 

 

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top