Notizie

Del Genio: “Con la Roma come con Juve, Fiorentina, Milan e Inter. Chalobah centrocampista completo. Su Mertens e Chiriches…”

82764c4aa3ee9bdffe515d7aae3cf6c2

Il direttore del nostro portale, giornalista di Canale 8 e commentatore tecnico di Radio Kiss Kiss Italia per le partite del Napoli, Paolo Del Genio, è intervenuto sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli nel corso del programma “4-4-2”, da lui condotto. Ecco quanto evidenziato.
Vittoria col Legia –
“Le ‘seconde linee’ hanno date dei bei segnali. Anche Strinic migliora”

Chalobah – “Ha una buona tecnica, buoni tempi di inserimento, ottima stazza fisica, quindi buona interdizione, è un centrocampista completo dalle grandi potenzialità. Non gli manca alcuna caratteristica per diventare un calciatore di buon livello. Poi è chiaro che bisognerà vedere se, nel corso della sua carriera, riuscirà a dimostrarle tutte.  Il Napoli, dopo il prestito, dovrà fare le opportune considerazioni su questo ragazzo per eventualmente acquistarlo a titolo definitivo anche se trattare col Chelsea non sarà facile”

Big match con la Roma – 
“Il suo più grande difetto è la mancanza di identità di gioco. Se guardiamo alle ultime partite delle Roma, abbiamo visto una squadra che ha fornito prestazioni di sofferenza, a discapito delle grandi qualità tecniche dei singoli. Speriamo che la squadra giallorossa, come spesso accaduto quest’anno, deluda ancora. Il Napoli, dal canto suo, deve fare quello che ha dimostrato – sempre con grande attenzione e concentrazione – contro Fiorentina, Juve, Milan e Inter”

Chiriches –
“E’ un ragazzo che sta dando tanto e merita i complimenti e la nostra stima – la mia in realtà l’ha sempre avuta -. Peccato per il gol annullatogli ieri. El Kaddouri non ha commesso nessuna infrazione. Mi dispiace non vederlo titolare in campionato”

Mertens – “Con la Roma giocherà inizialmente Callejon. Nel girone di ritorno avremo gli scontri diretti fuori casa e lì lo spagnolo sarà decisivo. Nelle gare interne, invece, in cui ci sarà da affrontare un tipo di partite diverso, con squadre chiuse ed arroccate, serviranno la fantasia e la capacità di creare la superiorità numerica, anche a destra, del belga. Gli è stato riservato, sin qui, un minutaggio ridotto che in verità non merita. Mertens se utilizzato costantemente garantisce sempre un rendimento medio-alto. Avere in campo due giocatori che saltano contemporaneamente l’uomo è fondamentale per sbloccare alcune partite e tenere bassa la linea degli avversari”

Sui gol subiti nelle ultime partite
– “Non diamo importanza ai due presi dal Legia perchè in quelle fasi di gara la squadra era rilassata”

Mercato – “Sono necessari due acquisti. Savic e Barkley? Il primo non fa la differenza, il secondo invece è fortissimo ma gioca in Premier e non è accessibile”

Cambio di modulo – “Col Legia abbiamo visto per qualche istante il 4-4-1 ma era chiaramente dovuto alla momentanea assenza di Mertens per infortunio. Sarri va avanti col suo 4-3-3 in fase attiva e che diventa un 4-1-4-1 in quella di non possesso palla”

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top