Notizie

Del Genio: “Domani il Napoli dovrà essere determinato, il match potrebbe valere lo Scudetto se…”

2fc69f0086875e9360f6b0ff76797ee7

Il direttore di 100x100napoli.it ha affrontato diverse questioni tra cui quella riguardante il consiglio comunale. Paolo Del Genio, giornalista di Canale Otto e direttore del nostro giornale, è intervenuto sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco il suo punto di vista tattico su Napoli-Fiorentina: “Le notizie che arrivano da Firenze pare che portino alla conferma del 3-4-2-1 con una difesa che diventa a 5 in fase difensiva con i due centrali e due trequartisti che vanno a comporre un centrocampo molto folto ossia Borja Valero e Ilicic e Kalinic punta centrale. Ovviamente ciò che conta di più è l’atteggiamento in campo più del modulo.”

Riguardo l’atteggiamento del consiglio comunale: “Non conoscevo i nomi dei consiglieri che hanno sollevato la questione riguardo i biglietti gratis e non li conosco ancora, i consigli comunali sono pubblici quindi visibili a tutti. Qualcuno l’ha guardato e questo qualcuno mi dice che il livello non è granché. Ci saranno persone perbene che vogliono fare il bene della città ma per la stragrande maggioranza sono personaggi che si sono trovati a fare politica per caso e pensano ai loro giochetti finalizzati a una nuova elezione o a mettere in difficoltà il rivale anziché pensare a fare il bene della città che sarebbe il loro dovere.”

Sul valore di Napoli-Fiorentina: “Entrambe le squadre devono dare risposte. Ne dovranno dare tante fino alla 25esima giornata per essere dichiarate delle squadre che possono puntare ad un posto Champions. Questo campionato è talmente strano che potremmo accorgerci fra qualche mese che questo Napoli-Fiorentina valeva lo Scudetto. Se Inter, Roma e Juventus che hanno dichiarato di puntare allo Scudetto confermano le proprie difficoltà, Napoli e Fiorentina potrebbero pensarci. Se le tre che hanno parlato di Scudetto arrivassero terze o quarte sarebbe un fallimento invece Napoli e Fiorentina, che hanno preso Sarri e Sousa, non hanno puntato così in alto e per loro anche un piazzamento Champions sarebbe un buon risultato.”

Sulla pericolosità delle individualità viola: “Borja Valero è un giocatore di qualità assoluta, che è stato un po’ limitato nella sua carriera in Nazionale dal blocco Busquets-Xavi-Iniesta-Xabi Alonso ed altri altrimenti sarebbe stato un giocatore di livello assoluto anche in Nazionale. Noi l’avevamo già visto perché giocava nel Villarreal e sarebbe stato bello averlo a Napoli. Domani sarà un avversario e giocherà sulla trequarti con Ilicic. Spero che il Napoli avrà la stessa aggressività avuta contro Milan e Juve, che qualità ne avevano anche loro, per limitare l’azione dei due trequartisti viola.”

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top