Notizie

Del Genio: “Il Napoli ha numeri eccezionali, Udinese avversario che potrebbe creare relativamente difficoltà”

Il nostro direttore ha parlato di numerosi aspetti legati al Napoli. Paolo Del Genio, direttore di 100x100napoli.it e giornalista di Canale Otto, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco le sue dichiarazioni:“Penso anch’io che Koulibaly abbia bisogno di poco per arrivare a un livello da Real Madrid, però non glielo diamo. Sarri è riuscito ad ottenere la cosa più importante da lui: l’attenzione per tutta la partita. I suoi mezzi atletici sono straordinari ed è ottimo anche tecnicamente. L’unica cosa da risolvere era quella dell’attenzione e quest’anno è massimale. Sta diventando uno dei difensori migliori del campionato. Tutte le squadre europee più o meno forti giovato un calcio propositivo. Sono abituate a vincere e ad attaccare, non essendo italiane non conoscono tattiche ostruzionistiche quindi avremo in Europa League sempre la possibilità di giocare contro squadre che giocano a viso aperto e farlo contro il Napoli è un suicidio e questo mi fa essere molto ottimista per l’Europa League. Il Napoli tolte le prime tre partite ha segnato 32 reti e ne ha subite 3. È un periodo che dura da tre mesi, sono numeri spaventosi che solitamente hanno solo squadre come Bayern Monaco e Barcellona. Io non mi applicherei molto sul fatto che scenderanno altre squadre dalla Champions. Possiamo anche fare come il Siviglia che l’ha vinta negli ultimi tre anni anche retrocedendo dalla Champions League. L’Arsenal è a 6 punti dal Bayern e a 6 punti dall’Olympiakos, deve sperare che il Bayern batta i greci e poi avrà un’ultima chance per proseguire in Champions. Io non drammatizzerei se scendesse in Europa League. Credo che in un andata e ritorno non siamo ancora pronti contro Bayern e Barcellona ma con tutte le altre squadre del mondo ce la giochiamo. Con dieci alla pari e con duecento da favoriti assoluti. Colantuono è uno dei classici allenatori che quando si rende conto che la propria squadra è inferiore creano alchimie tattiche per fare risultato. L’Udinese ha dei limiti di organico abbastanza evidenti ma ha buone individualità ed è capace di fare un tipo di partita che mette un po’ in difficoltà il Napoli che anziché fare quindici palle goal ne crea solo nove ma l’importante alla fine è metterne dentro una. In questo momento noi speriamo che se c’è, come accaduto contro Fiorentina e Genoa, lo diano il rigore al Napoli. Una squadra che ha segnato 37 reti comunque non ha bisogno del calcio di rigore. Nessuno può avere una preoccupazione riguardo il fatto che venga favorito. Il Napoli ha meritato tutte le vittorie che ha conseguito, e alcuni pareggi ci sono stati stretti.”

Sponsor 4

Ultimi Articoli

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttore Responsabile: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013
Registrazione al tribunale n. 3751
Email: 100x100napoli@gmail.com

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top