Notizie

Del Genio in diretta dallo stadio: “Hamsik osannato anche dai tifosi dello Slovan. Higuain ha esultato con rabbia. Do un 7 a Benitez”

1b1f9f02ba50f01850df6bff12c25650

Dallo Štadión Pasienky, il giornalista di Canale 8 e direttore di 100x100Napoli, Paolo Del Genio, è intervenuto da inviato per la trasmissione 8 Football Club – Speciale Europa League. Ecco i punti chiave del suo intervento. L’ANALISI DEL MATCH. “È stata una partita giocata con intelligenza dal Napoli, primo tempo Slovan chiuso e Napoli lucido, non ha mai perso palla, ha mantenuto la calma e ha capito anche di dover cambiare gioco, infatti, oggi c’è stata una verticalizzazione di 50mt di Koulibaly che ha avuto la lucidità giusta per capire che doveva lanciare lontano verso la difesa avversaria. De Guzman si prende l’unica insufficienza, Hamsik non ha sbagliato nulla e bel gol anche di Higuain, l’attaccante vuole ritrovare la continuità dell’anno scorso. Non è un girone difficile per questo il Napoli si sta creando i presupposti per crearsi prima la vittoria. Quando il Napoli vince bisogna sottolineare la vittoria, non bisogna considerare come se fosse tutto dovuto. Ha vinto queste partite senza prendere gol e probabilmente, dopo stasera, è ipotecata la qualificazione al prossimo turno”.

LE PAGELLE. “Ho dato 7 a Marek, dopo il gol c’è stato un coro per Marek, ma non da parte dei tifosi del Napoli bensì da quelli dello Slovan. Marek nel fraseggio stretto con la palla a terra non rende, quando si ha la palla lunga con l’attaccante che gli fa il cross come Zapata si trova meglio. Hamsik sa che si deve adeguare anche alla presenza di altri titolari come Higuain.

Tutto sommato non sono tanto d’accordo con me stesso perché ho messo un voto di incoraggiamento a Rafael, da tifoso affezionato, gli ho messo 6 invece di 5,5. Secondo me non ha ancora la forza mentale, si deve dare il piccolo contributo a questo ragazzo che ha bisogno di fiducia. Ha doti straordinarie tra i pali, il problema è che deve avere un pizzico di personalità in più nelle uscite, non è un problema di tecnica. È un problema mentale che può dipendere anche dall’infortunio e dai tanti mesi fuori. Un altro motivo può essere il peso dell’eredità di Reina che ha dovuto raccogliere in poco tempo. 

A Koulibaly gli ho messo 6,5 per gli ultimi 10 minuti, altrimenti gli avrei messo 7 per tutta la partita. È stato bravissimo stasera. Quella di Koulibaly sembra essere stata una scelta di mercato azzeccatissima.
Anche Britos stasera da centrale non ha sbagliato nulla.

Per quanto riguarda Inler e David Lopez, il primo se l’è cavata con l’esperienza, Lopez credo che sia così, è funzionale ma non avrà nessun particolare exploit, non ci dobbiamo aspettare nulla in più e nulla in meno da lui. Probabilmente nelle gerarchie di Benitez ci sta Zapata al posto di Michu. Michu l’ho sempre visto bene come prima punta, ma come prima punta noi abbiamo l’indiscutibile Higuain e il guerriero Zapata che può essere sempre utile. 
Per Higuain è importante segnare, ha esultato con un po’ di rabbia e probabilmente sentiva il bisogno di segnare da molto tempo. Tutti ci aspettiamo che ritorni ad essere il cannoniere di sempre”. 

SOSTEGNO A BENITEZ. “Da tempo nessuno riusciva a vincere su questo campo. Il Napoli non mi sembra che stia vivendo questa grande crisi. Io sostengo sempre Benitez, ha fatto bene a non cambiare sistema e modulo: i giocatori avrebbero perso fiducia. E poi la stagione è appena iniziata, non si può già giudicare. Benitez fa bene ad andare per la sua strada con 28 anni di carriera alle spalle. Si è esagerato davvero su Benitez! L’unica cosa che chiedo a Benitez è: “Caro Mister, non generalizzare con i giornalisti, non tutti la pensano allo stesso modo e non tutti condividono gli stessi giudizi. Benitez lo terrei altri 5 anni, non si può mettere in discussione che sia un grande allentore, chi lo fa mette in ridicolo se stesso”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top