Notizie

Del Genio: “L’Udinese non si scoprirà. Sarà fondamentale il contributo di Callejon ed Hamsik”

854ca15712ff2b36a97a32ea0dcb8c8b

il nostro direttore ha parlato della partita di domani e del periodo che attende il Napoli. Paolo Del Genio, direttore di 100x100napoli.it e giornalista di Canale Otto, è intervenuto sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco le sue dichiarazioni: “Non c’è Di Natale che a Napoli non viene mai, Colantuono non sarà l’unico a fare un gioco prudente nonostante abbia la sua nomea. Tra gli allenatori etichettati come prudenti e quelli etichettati come spavaldi non c’è molta differenza quando affrontano una squadra superiore tecnicamente e nella manovra, arretrano tutti di dieci metri. Una vittoria sarebbe il completamento di un lungo periodo di grandi risultati. Si andrebbe con fiducia ad affrontare questa sosta. Si giocherà tanto fino a Natale ma bisogna ricordare che quelle di Europa League non contano davvero più nulla. Quando aggiungi un buon giocatore ad un organico sicuramente dai una soluzione in più all’allenatore. Soriano sarebbe stato un ricambio in più ma non meglio di Allan ed Hamsik, semmai uguale. Magari con lui il Napoli non avrebbe cambiato modulo, così come con Saponara, e sarebbe stato un fatto negativo. Saponara è il prototipo del trequartista e fa venire voglia di fare il 4-3-1-2 che è un modulo con cui Insigne, Mertens e Callejon si ridimensionano molto. Saponara non è Messi quindi va bene così. La cultura del 4-3-3 è talmente importante che il miglior trequartista al mondo, Messi, si adatta a quel modulo partendo da destra pur di non cambiare quel modulo. Io spero in una grande partita di Callejon anche dal punto di vista offensivo perché l’Udinese sarà molto sulle sue quindi lui dovrà fare l’attaccante bene. Marek è un centrocampista che dovrà fare bene la fase finale della manovra. Gli altri saranno Higuain e credo Insigne. Per Mertens è a rischio la convocazione, non essendo al 100% partirebbe comunque dalla panchina. Insigne a un certo punto è stato sostituito giovedì quindi è un indizio che giocherà.”

Domanda di un ascoltatore sulla possibilità di acquistare Shelvey dello Swansea: “Shelvey sarebbe un ottimo giocatore, sa fare un po’ tutto è dinamico con una buona tecnica e un buon fisico. Non credo che verrà perché è difficile acquistare un titolare da una squadra inglese, anche se lo Swansea è gallese ma è ugualmente ricco, ma come profilo è sicuramente molto valido quello suggerito dal nostro ascoltatore.”

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top