Notizie

Del Genio: “Mazzoleni? Se col Bologna succede qualcosa dobbiamo fare i pazzi! Ecco quale deve essere il progetto del Napoli per i prossimi anni”

4fa03eb70aeb420cde1d695d947df240

Il direttore di 100x100Napoli e giornalista di Canale 8 è intervenuto sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli, nel corso della trasmissione “4-4-2”. Paolo Del Genio ha rilasciato alcune considerazioni sul momento del Napoli e sul prossimo avversario di campionato:

“Le dichiarazioni di Massimo Mauro circa l’esagerata esultanza del Napoli dopo la vittoria con l’Inter? Se così la pensa, vuol dire che non ha mai visto una partita della Juventus negli ultimi quattro anni; i bianconeri hanno infatti sempre festeggiato in maniera molto plateale”.

Sulla designazione di Mazzoleni per Bologna-Napoli: “Se succede qualcosa, bisogna fare i pazzi, facendoci sentire perchè non è il momento di scherzare col Napoli. Vediamo cosa succederà, speriamo di restare tranquilli su questo argomento. Cambi di formazione al ‘Dall’Ara’? No. Mertens potrebbe dare una mano, magari nella ripresa, anche a destra al posto di Callejon“.

Sul mercato: “La priorità è il centrocampista. Ad oggi sono in pochi a centrocampo. Vecino al Napoli e Gabbiadini alla Fiorentina? L’hanno sparata grossa. Il primo non vestirà l’azzurro perchè è titolare a Firenze, mentre Manolo non giocherebbe molto nemmeno lì, quindi resta con noi”.

Sui piagnistei di Sarri sul pallone e gli arbitri: “Non esistono allenatori e società in generale che non si lamentano mai”.  

Sul progetto della società: “Se ogni dieci anni centrasse 6 qualificazioni Champions e 4 di Europa League, il Napoli farebbe qualcosa di straordinario. Se poi ci dovesse scappare lo Scudetto, sarebbe un’annata quasi miracolosa. Fallimento Benitez? Se avessimo avuto un signore di nome Pepe Reina anche nella scorsa stagione saremmo andati sicuramente in Champions”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top