Notizie

Della Valle regala una speranza ai bambini di Barra

39c7a3e6e04d41c18242f72d7ac60bc5

Il presidente della Fiorentina protagonista di un’iniziativa lodevole nel quartiere napoletano Barra. Diego Della Valle è stato ieri a Napoli. Precisamente nel quartiere Barra, dove ha presentato il frutto di un’iniziativa coordinata con Save The Children. Due campi polivalenti con spazi verdi e spogliatoi accanto all’istituto comprensivo Rodinò, situato in via Mastellone. L’iniziativa consiste in 4.500 metri quadri tra campi, spazi esterni e spogliatoi, e diversi interventi di ristrutturazione all’interno della scuola. Della Valle ha chiamato questo progetto “Punto Luce”, la tredicesima di questo tipo nelle realtà più sofferenti d’Italia per lui. Insieme a lui l’avvocato Claudio Tesauro, napoletano alla guida di Save The Children Italia. La stessa associazione che compare spesso con il proprio logo sulla maglia viola della Fiorentina. È forte il sodalizio tra Save The Children e la società viola, con Della Valle che rappresenta la volontà dei toscani di fare beneficenza e dare una speranza anche ai bambini nati nelle zone più disagiate, nonostante si tratti di una zona lontana da Firenze. Della Valle ha spiegato i dettagli di questa iniziativa a Il Mattino: “Quando uno le cose vuole farle, me fa. Io e i miei colleghi siamo chiamati a dare un contributo alla comunità, destinando parte dei nostri profitti ad opere di contrasto alla povertà educativa nel nostro Paese. Noi con la campagna “Illuminiamo il futuro” puntiamo a sconfiggerla in 13 anni, entro il 2030. Se ciascun imprenditore si impegna per questa causa, si può fare. Una sconfitta per le istituzioni? Non voglio fare polemiche, tanto i cittadini sanno tutto. Noi alle chiacchiere della politica preferiamo i fatti.” Fatti che sono avvenuti, anche con uno sforzo economico considerevole, da parte del proprietario di Tod’s ed Hogan. Curioso che gli imprenditori napoletani non si siano interessati all’iniziativa, salvo rare eccezioni, a differenza di varie realtà del territorio che hanno dato il proprio contributo e gestiscono le strutture. È proprio a loro che si è rivolto Diego Della Valle: “Chiederò ai miei amici imprenditori napoletani di seguirmi in questa esperienza, diventando tutor di altri progetti in quartieri difficili della città. Incontrerò uno ad uno per coinvolgerli direttamente e farò i nomi di chi si sottrarrà. Dobbiamo avvicinare concetti apparentemente lontani come quelli di competitività e solidarietà.” Ieri a Barra erano presenti alcuni imprenditori partenopei, mentre non si registra la presenza di nessun rappresentante della SSC Napoli. Intanto Della Valle, presidente della Fiorentina, si gode l’abbraccio del quartiere e dei bambini, a cui ha regalato spazi sicuri e solidi in cui potersi istruire tranquillamente e prepararsi al meglio alla vita.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top