Notizie

Denaro dirottato verso paradisi fiscali: coinvolti Messi, Platini e l’Inter

620eb43f0de58af59188e73ccdbcd914

Nell’operazione chiamata “Panama Papers” coinvolti anche capi di stato, capi di governo, esponenti del mondo finanziario e importanti imprenditori

Una enorme fuga di notizie ha dato il via a un nuovo scandalo che ha sconvolto il mondo politico, finanziario, imprenditoriale e sportivo. In pratica, centinaia di persone per nascondere il denaro avrebbero usato società anonime

Un fiume di denaro dirottato da studi legali internazionali e banche verso paradisi fiscali. Milioni di documenti svelerebbero un’operazione di cui avrebbero beneficiato tantissimi personaggi di primo piano. Politici e non solo. I «Panama Papers» inchioderebbero persone “vicine” al presidente russo Vladimir Putin, familiari del leader cinese Xi Jinping, del presidente ucraino Poroshenko e del re saudita. Luca Cordero di Montezemolo.

Nelle carte, stando a quanto riferisce l’Irish Times, figurerebbero anche i proprietari (alcuni ex, alcuni attuali) di 20 società di calcio, tra cui l’Inter e il Boca Juniors

Tra i personaggi dello sport coinvolti anche Lionel Messi, Michel Platini, Ivan Zamorano e Gabriel Heinze.

La notizia integrale riportata dal sito dell’Ansa.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top