Notizie

DG Roma: “Sabato gara di alto livello – La morte di Ciro una sconfitta della società civile”

7155165c4acf016c99b4d9567b1f13da

Ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli è intervenuto anche il direttore generale della Roma Mauro Baldissoni. Queste le sue dichiarazioni:

“Sabato spero innanzitutto sia la festa dello sport. Purtroppo ci ritroviamo spesso a fare questo tipo di appello. Un evento sportivo dovrebbe manifestare valori positivi ed energia, ed invece è spesso capitato di riscontrare episodi negativi ed incresciosi, fino a quelli tragici come la morte di Ciro Esposito. Quando accadono cose del genere è sempre una sconfitta per la società civile. Una partita di calcio deve celebrare valori di positività, agonismo e voglia di affermare la propria personalità, i drammi sono una sconfitta per tutti.
La signora Leardi ovviamente è la benvenuta all’Olimpico, in passato l’abbiamo ovviamente contattata per esprimere la nostra vicinanza. Gli incidenti dello scorso maggio sono successi in un momento in cui la Roma non era nemmeno presente nell’evento sportivo, per quel che è possibile noi siamo sempre a disposizione per far si le cose in futuro migliorino. Non è possibile continuare ad andare alle partite di calcio per sfogare frustrazioni della vita quotidiana.

La gara di sabato sarà una partita di alto livello per la qualità dei giocatori in campo di entrambe le squadre, ed è sicuramente un riconoscimento per il lavoro delle due società. Faccio un appello che purtroppo avrà un obiettivo limitato viste le restrizioni per la trasferta dei tifosi del Napoli, ennesima sconfitta dell’ intero sistema: chiunque sarà all’Olimpico dovrà esserci per godersi uno spettacolo di alto di livello, di poter passare del tempo insieme ad altri appassionati, l’unica ansia dovrà essere quella legata al risultato sportivo. Niente altro.”

 

 

 

 

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top