Notizie

Dg Verona: “I giornalisti napoletani raccontano falsità”

La premessa è doverosa, gli energumeni ci sono ovunque, a Verona come a Napoli. Da qui a definire addirittura bugiardi i giornalisti napoletani rei di aver raccontato falsità domenica pomeriggio dopo aver subìto l’impossibile da parte di una piccola parte della tifoseria giallo-blù, ce ne passa. Dichiarazioni vergognose quelle del DG del Verona Giovanni Gardini rese poche ore fa a Telenuovo. Secondo il dirigente veronese gli spettatori della città di Romeo e Giulietta sono sempre stati esemplari e che tutto ciò che si è raccontato e scritto su quanto accaduto in tribuna al terzo gol del Napoli sarebbe stata frutto di invenzione pura. Quella di Verona è una storia che si ripete, da anni. E, vogliamo sottolinearlo, ciò non vuol dire criminalizzare un’intera tifoseria. Il problema dello Stadio Bentegodi è l’adiacenza della Tribuna Stampa ad un comune settore aperto al pubblico. Non esiste nessuna barriera, se non qualche steward, a fare da separè tra gli addetti ai lavori e parte della tifoseria veronese. Quando gli animi si scaldano (e causa le ultime e ripetute vittorie del Napoli sul campo del Verona, si scaldano spesso), qualche imbecille si scaglia contro i giornalisti napoletani che, inevitabilmente, ed aggiungeremmo giustamente, manifestano la propria gioia con una certa enfasi. Ne siamo testimoni oculari. Per cui, caro signor Gardini, avete perso sul campo, avete perso in ironia, crediamo sia il caso evitiate di perdere anche in sincerità.

Inside Articles Bottom
To Top