Calcio&Business

DIN DIN DIN Higuain: il futuro è legato agli sponsor?

89215c447ce466e635eb3d4ef8347f35

Gonzalo Higuain potrebbe diventare il calciatore più pagato del calcio italiano. Questo avrebbero in mente i procuratori del Pipita, che, a breve, parleranno del futuro del fuoriclasse argentino insieme ad Aurelio De Laurentiis.

Gonzalo Higuain, ha firmato un contratto quinquennale con il Napoli, scadenza 2018, contenente una clausola rescissoria molto alta, circa 100 milioni di euro, e, soprattutto, un ingaggio pari a circa 5,5 milioni di euro all’anno. Il club partenopeo ha deciso di detenere al 100% i diritti d’immagine dei propri tesserati, sin dalla sua nascita, in serie C, linea, quella adottata da De Laurentiis, che spesso ha impedito l’acquisto dei top player, pur avendone la disponibilità economica. Pur di ingaggiare Gonzalo Higuain, dopo la cessione di Cavani, il patron azzurro ha fatto uno strappo alla regola trovando quel punto d’incontro che ha permesso al bomber, ex Real Madrid, di arrivare al San Paolo. Infatti, Gonzalo Higuain gestisce i propri diritti d’immagine con il marchio Nike in modo autonomo fino alla scadenza del contratto pubblicitario, il prossimo giugno, col giocatore che, in base agli accordi del contratto, dovrebbe poi lasciarli alla società partenopea per gli ultimi 2 anni, (il rapporto con la multinazionale frutta all’attaccante circa 900 mila euro all’anno), sebbene la Nike conservi comunque un diritto di prelazione.

Se l’incontro tra i suoi agenti ed il presidente De Laurentiis dovesse concludersi positivamente, il Pipita potrebbe divenire il calciatore più pagato del calcio italiano, agganciando l’attuale “numero 1″ Daniele de Rossi, che ne guadagna 6.5 l’anno, e magari superandolo grazie ai bonus relativi agli obiettivi raggiunti dal Napoli sia a livello europeo sia a livello nazionale.

Come abbiamo accennato ad inizio settimana, il prossimo anno, lo sponsor tecnico della S.S.C. Napoli dovrebbe essere la Robe di Kappa, che andrebbe a sostituire la Macron. Ma, se, a seguito degli accordi con il bomber argentino ed il suo attuale sponsor tecnico la Nike, si riuscisse a trovare il modo di affiancare la multinazionale statunitense al marchio Napoli? Un plus valore per diventare una delle big d’Europa. 

A fine mese la sentenza. In queste poche settimane il Napoli si gioca, non solo la stagione calcistica, ma anche la prossima annata in termini commerciali. Senza la Champions, la permanenza di Higuain sarebbe difficile, come del resto quella di Benitez, ed il rischio sarebbe molto alto. Se non si arrivasse all’accordo con Nike.

©Riproduzione riservata. Ne è consentito l’uso previa citazione corretta della fonte
 

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top