Notizie

Diritti TV Serie A: ecco quanto prenderà il Napoli, notevole la differenza con la Juventus

a2c12bb72d5a9d6a6786e3108715de8a

Resi noti gli importi che spetteranno ai vari club del massimo campionato, dopo l’accordo raggiunto in Lega lo scorso 26 febbraio. Sembrano tantissimi soldi, ma diventano briciole se confrontati con quelli che incassano i club dei principali campionati europei. La Serie A quest’anno incasserà 1 miliardo e 169 milioni di euro per i diritti televisivi. L’importo è lordo, perchè a questa cifra vanno sottratti i soldi per le commissioni di Infront (50,4 milioni di euro), varie spese, le mutualità previste per l’intero sistema calcio italiano, i contributi per la Serie B, i 60 milioni per il paracadute previsto per le squadre che retrocederanno nella serie cadetta. 

Alla fine, l’importo netto da dividere tra i club di Serie A scende a 924,3 milioni di euro così ripartiti:

– 40% in parti uguali secondo quanto previsto dalla legge Melandri;
– 30% in base al bacino d’utenza di tifosi delle varie squadre;
– 10% in base alla storia sportiva dei club dal 1946-47 a oggi;
– 15% in base alla storia sportiva dei club negli ultimi 5 anni;
– 5% in base alla storia sportiva delle squadre nella stagione in corso.

Secondo una simulazione fatta dalla Gazzetta dello Sport, dovrebbero essere queste le cifre (in milioni di euro) che dovrebbero spettare ad ogni club sono le seguenti:

– Juventus: 103,1
– Milan: 80,3
– Inter: 78,2
– Roma: 72,7
– NAPOLI: 69,7
– Lazio: 55,4
– Fiorentina: 51,2
a seguire tutte le altre. Le squadre che incasseranno di meno sono il Carpi ed il Frosinone con 22 milioni di euro ciascuno.

Tra la Juventus e il Napoli c’è una differenza di 33,4 milioni di euro, praticamente una cifra superiore a quella necessaria per acquistare un top-player, considerando quattro quote annuali da 27 milioni (60 milioni di euro per il cartellino e ingaggio lordo di 12 milioni per 4 anni, totale 48 milioni pari a 108 milioni di euro diviso 4 stagioni= 27 milioni a stagione).

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top