Notizie

Emery esce allo scoperto: “Ci pensai una settimana, poi scelsi il Siviglia”

52e3eac78864e485aa5ada7888175688

Lo abbiamo chiamato sondaggio. In realtà, era la prima scelta di Aurelio De Laurentiis.

Unai Emery, tecnico spagnolo che ha guidato il Siviglia alla conquista della sua seconda Europa League consecutiva, è stato uno dei primi ad essere contattato per il dopo Benitez. Il tecnico spagnolo, dopo una settimana di riflessione, ha rifiutato l’invito del numero uno del Napoli. E’ stato lui stesso a raccontare i dettagli di quei concitati giorni al “Diario Vasco”:
Il mio rispetto per il Siviglia è stato sempre massimo, nel mio contratto c’era una clausola che mi permetteva di liberarmi nel caso in cui si fossero verificate alcune condizioni di mercato che mi avrebbero permesso di crescere e migliorare. Dissi al presidente del Siviglia che la mia prima scelta era restare –  svela Emery – ma presi una settimana di riflessione valutando le offerte pervenutemi ed incontrando qualche rappresentante dei club interessati. Ma, lo ripeto, mi presentai a queste riunioni sapendo che la mia prima opzione era sempre il Siviglia”.

Avrebbe preferito la Premier o la Serie A?

“C’erano delle offerte, ma credevo che non fosse ancora il momento giusto per andare. Non escludo il calcio inglese per il mio futuro, è l’essenza… ma se dovesse presentarsi l’opportunità bisognerà sentirsi pronti.

Il calcio italiano? Ha sicuramente i suoi lati positivi”.

 

Inside Articles Bottom
To Top