Notizie

ESCLUSIVA. Pellegrini, manager di Sarri: “Maurizio sogna la musichetta della Champions e sullo scudetto vi dico che…”

a68063072114c3f04f97be1be49987a8

Il Dott. Alessandro Pellegrini manager di Maurizio Sarri, ha rilasciato un’intervista esclusiva ai microfoni di 100X100Napoli.it. Chi è Alessandro Pellegrini? In un tweet
“Una persona normale, magari un pochino fortunato”

Com’è diventato il manager di Maurizio Sarri?
“Bisognerebbe chiederlo a lui, la scelta l’ha fatta lui io ero già orgoglioso di essere suo amico”.

Che cosa fa il manager di Sarri oltre a curarne gli interessi economici?
“Cerco di far sì che si possa dedicare solo al lavoro, ma in questo non sono solo, c’è la sua famiglia che è spettacolare”.

Che cos’è il Calcio per Sarri?
“Allenare è il suo lavoro ma lo avrebbe fatto anche a livello amatoriale, ama troppo il giuoco del calcio”.  

Sarri sembra un eroe romantico ma forse l’aspetto peculiare del suo carattere è la razionalità, vero o falso?
“Non so quale componente è predominante so solo che è una delle persone più belle che abbia mai conosciuto”.

Un pregio e un difetto di Sarri.
“Il pregio che mi sopporta il difetto non usa whatsapp”.

4-3-1-2 o 4-3-3?
“Marginali come ogni modulo rispetto al suo modo di giocare”.

De Laurentiis è un Presidente ‘facile’ o ‘difficile’?
“Aurelio De Laurentiis è un uomo straordinario e coraggioso. Per Maurizio è un Presidente ‘facile'”.

Sarri dice di confessare i suoi veri pensieri solo in famiglia. Lei fa oggettivamente parte della sua cerchia più ristretta. Cosa pensa, veramente, Sarri dello Scudetto? 
“Che lo vince la squadra che arriva prima dopo l’ ultima giornata di campionato”.

Meglio vincere 4-2 o 1-0 con una perfetta fase difensiva?
“Se la fase difensiva è fatta in modo perfetto il risultato non può che essere 1-0”.

Quanto il Mister è appassionato dall’avventura europea?
“Molto, gli piace confrontarsi su palcoscenici internazionali ma il suo sogno è ascoltare la ‘musichetta’ della Champions League”.

Se fosse costretto a scegliere tra uno spareggio scudetto e una finale di Coppa quale prenderebbe?
“Non credo si sia mai posto il problema ma credo che preferirebbe farle entrambe”.

E visto che anche Sarri non può vivere di solo calcio:

Scaramanzia preferita?    
“Cos’è la Scaramanzia? (ride ndr);

Cibo preferito?
“Bistecca alla fiorentina”.

Vino o birra?
Vino rigorosamente rosso”.

Romanzi o poesia?
“Romanzi”.

Euro o lira?
“Euro per scelta obbligata
 “.

E per finire “I so pazz'”, “Terra mia”  o “Napul’è”: quale di queste canzoni rappresenta meglio lo spirito ‘napoletano’ di Maurizio Sarri? 
“Non so se rappresenta il suo spirito napoletano ma Napul’è spesso la canticchia e gli piace tantissimo”.

© Riproduzione riservata. Ne è consentito un uso parziale previa citazione corretta della fonte.


Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top