Notizie

ESCLUSIVA – Sport Village campioni regionali. Adesso il sogno nazionali diventa realtà

568040b5c4d34ada05dab06920c9f024

Il calcio non è praticato solo dai grandi campioni, il calcio è giocato soprattutto da ragazzi che seguono le orme dei loro idoli. La nostra redazione ha contattato lo Soprt Village, scuola calcio di Qualiano. I ragazzi di mister Giuseppe Iacolare sono campioni regionali categoria allievi e da domenica 17 maggio iniziano le fasi nazionali e il loro cammino inizierà da Taranto.

Abbiamo intervistato l’allenatore dei giovani allievi, Giuseppe Iacolare.

La squadra ha ragazzi promettenti? Qualcuno in particolare si è fatto notare per le sue qualità?
“La squadra ha diversi giocatori promettenti come Minopoli che è attaccante, il difensore Sestile e i centrocampisti Pianese Adam e Amato Mario. Anche se l’intera rosa ha giovani di grandi prospettive e con un futuro roseo”.

Avete vinto il campionato regionale, adesso vi aspettano le nazionali.
“Domani iniziamo il girone a squadre 4 con il Taranto, poi arriva il Campobasso e poi si va a Chieti. Metteremo tutto in campo per arrivare alle finali di Chianciano per giocarci il titolo. Noi comunque viviamo di partita in partita e già essere qui è un grande risultato ma si sa: l’appetito viene mangiando”.

Quali sono i prossimi obiettivi?
“Di sicuro il superamento del girone e la speranza di cucire il tricolore sulla maglia”.

Signor Giuseppe lei è l’allenatore di questa squadra, ci spieghi come lavorano questi ragazzi.
“I ragazzi lavorano oltre che con me anche con mister Tudisco, il preparatore Licciardiello, il terapista Speranza, il dirigente Parisi e massaggiatore Minopoli, oltre a Generoso Rossi direttore e il presidente Picascia. I ragazzi lavorano con un ciclo di 4 allenamenti settimanali attentamente sviluppati dallo staff, intervenendo sia sui singoli che sui reparti in maniera specifica”.

La squadra vede giovani calciatori che seguono degli idoli: che consiglio dà a loro per far si che crescano con valori sani?
“L’unico consiglio che do è l’educazione, il rispetto e il lavoro continuo senza mollare mai. Impegno e dedizione dando sempre il massimo sia fisicamente che mentalmente”. 

La società ha contatti o è legata a qualche società conosciuta, tipo il Napoli, il Milan, la Roma?
“Al momento non abbiamo affiliazione ma siamo vicini a diverse società professioniste”.

Qualche società si è mostrata interessata a qualche giovane promettente?
“Diverse società ci hanno già chiesto dei calciatori ma per ora continuiamo nel nostro cammino e poi valuteremo le migliori sistemazioni per loro, consigliandoli in maniera corretta”.

RIPRODUZIONE RISERVATA ©
Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top