Notizie

Europa League. Ecco le possibili avversarie del Napoli

Oggi alle ore 12, nella città svizzera di Nyon verranno sorteggiati gli accoppiamenti delle semifinali delle coppe europee Il Napoli ha superato i tedeschi del Wolfsburg qualificandosi per la terza volta nella sua storia per una semifinale europea. L’ultima volta è successo ventisei anni fa, quando nel 1989 la squadra di Maradona e Careca affrontò e superò il Bayern Monaco prima di vincere la coppa a Stoccarda. Avversarie insidiose ma non impossibili per il Napoli.

La più abbordabile è sicuramente il Dnipro. In questa edizione di Europa League la squadra ucraina ha vinto gli spareggi contro i croati dell’Hajduk Spalato, mentre nei gironi eliminatori ha superato il turno insieme all’Inter. Negli scontri diretti hanno eliminato nell’ordine: i greci dell’OLympiacos Pireo nei sedicesimi, gli olandesi dell’Ajax negli ottavi e i belgi del Bruges nei quarti. In casa hanno ottenuto cinque vittorie e due sconfitte (contro l’Inter e Qarabag). In trasferta una vittoria (contro il Qarabag), quattro pareggi e due sconfitte (contro Inter e Ajax). 

Gli spagnoli del Siviglia rappresentano l’ostacolo più difficile da superare. Campioni in carica avendo vinto l’Europa League la scorsa stagione, quest’anno in casa hanno vinto tutte e sei le partite giocate in Europa. In trasferta hanno ottenuto Due vittorie (Borussia Moenchengladbach e Villareal), tre pareggi e una sconfitta (Feyenoord). Hanno superato il girone eliminatorio a braccetto degli olandesi del Feyenoord, mentrre negli scontri diretti hanno eliminato i tedeschi del Borussia Moenchengladbach nei sedicesimi di finale, gli spagnoli del Villareal negli ottavi e i russi dello Zenit nei quarti.

Possibile derby italiano contro la Fiorentina. La formazione di Montella è l’avversario più insidioso, soprattutto perché conosce bene il gioco della formazione di Benitez avendola già affrontata quattro volte in campionato e una volta nella finale di Coppa Italia persa a Roma. Gironi eliminatori superati insieme ai francesi del Guingamp. Nei sedicesimi di finale la viola ha eliminato gli inglesi del Tottenham, mentre negli ottavi hanno strapazzato la Roma pareggiando a Firenze 1-1 e trionfando all’Olimpico per 3-0. Nei quarti di finale hanno superato gli ucraini della Dinamo Kiev. In questa edizione di Europa League, i toscani in casa hanno ottenuto tre vittorie, due pareggi e una sconfitta (contro i greci del Paok). Rendimento eccezionale in trasferta, dove la Fiorentina ha conquistato quattro vittorie e due pareggi

Inside Articles Bottom

I più popolari

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttore Responsabile: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013
Registrazione al tribunale n. 3751
Email: 100x100napoli@gmail.com

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top