Notizie

Fiorentina a valanga, travolto il Frosinone

5f57e1f4f6eaf868811673db25e3d809

I viola travolgono il Frosinone 4-1 e restano attaccati al treno scudetto.

La Fiorentina vola davanti al pubblico di casa e chiude la partita contro il Frosinone in appena 45 minuti di gioco. 

Ad aprire le marcature dopo 24 minuti e Rebic, esterno croato, che sfrutta l’assist di Matias Fernandez e fa 1-0. Il raddoppio dopo 5 minuti, al 29esimo, arriva da Gonzalo Rodriguez sempre su assist di Fernandez, tra i migliori in campo. I viola prendono coraggio e sulle ali del’euforia si buttano in area di rigore trovando un penalty: dal dischetto Babacar non sbaglia e sigla il 3-0. 

C’è ancora tempo per le sorprese perché al minuto 43 arriva anche il gol di Suarez. Secondo tempo sterile con tanti giovani in campo che Paulo Sousa alterna al posto dei titolari, entra anche Giuseppe Rossi. Al 87esimo arriva il gol della bandiera di Frara, partita mai aperta e finisce così con la Fiorentina che torna prima a 24 punti.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top