Notizie

Fonseca: “Il San Mames mette pressione ma il Napoli non è fatto di ragazzini. Fischi ad Insigne? Sono d’amore. Higuain? Gli bastano due gol la prossima volta”

4e077a5eeb3e01fc72f63453385a072b

Ha parlato lui, quel ragazzo che una volta, 22 anni fa, riuscì a segnare, con la maglia del Napoli, 5 gol al Valencia in una stessa partita. Lui fu l’unico a riuscirci. Era chiamato “El tigre” e fece la storia del Napoli e del calcio europeo: «Magari Higuain riuscisse nella stessa impresa ma andrebbe bene anche segnare la metà dei miei gol».

Il giocatore in questione è Daniel Fonseca, che ricordando ancora il suo periodo al Napoli ha anche parlato del periodo attuale e del grande impegno in Europa che il Napoli deve affrontare:

“È trascorso un tempo enorme ma quella è stata la notte più importante della mia carriera e la più bella: fu un’impresa.
I tifosi del Valencia ce l’avevano con me perché dopo una loro offerta avevo deciso di giocare nel Napoli e allora mi accolsero al grido di “pesetero, pesetero”, che vuol dire mercenario. A quel punto non ascoltavo i loro fischi, volevo solo fare un gol per la mia squadra.
Ogni pallone che toccavo finiva in rete, una cosa incredibile. Ricordo due cose: c’era un’orchestrina piazzata in un angolo del campo che suonava ininterrottamente per dare la carica agli spagnoli. Smise dopo il mio quarto gol… E poi la faccia di mio nonno Rogerio, che viaggiò con me in quella trasferta. A fine partita mi disse: ma hai capito bene cosa hai combinato stasera?

Il San Mames è un campo tosto e il pubblico mette molta pressione, ma la squadra azzurra non è fatta di ragazzini, sono abituati a grandi palcoscenici internazionali.
La partita di andata è stata un po’ strana e, inoltre, Insigne ha ricevuto molti fischi, ma Napoli è una piazza esigente e lui è ancora molto giovane. È napoletano e la gente si aspetta sempre qualcosina in più ma tutto sommato sono fischi d’amore.

Bisogna fare un gol subito, possibilmente prima dei baschi, o almeno reggere in difesa e mantenere anche lo zero a zero, tanto il Napoli prima o poi il golletto lo fa. A Gonzalo basterebbe una semplice doppietta per accompagnare il Napoli in Champions”.

Fonte: Il mattino

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top