Notizie

Formisano: “Il calendario avrà un tema a cuore dei napoletani. Riguardo la questione stadio…”.

827b642fefcc4a62901f20d6c607647c

L’intervento a margine dell’inizio degli scatti per il calendario 2016. Alessandro Formisano, Head of Operations del Napoli, è intervenuto ai microfoni di radio Kiss Kiss Napoli. Ecco le sue dichiarazioni: “Oggi è una tradizione, siamo alla nona edizione avendo iniziato tantissimo tempo fa e questo prodotto nel tempo è cresciuto in termini di consenso da parte delle persone che l’acquistano e in termini di interesse degli sponsor che investono. È nato con l’intento di distinguerci dagli altri e ci siamo riusciti e inoltre il successo è sempre stato importante non essendoci mai state rese. Attraverso il calendario abbiamo sempre voluto tenere i piedi ben saldi nel territorio. Abbiamo raccontato le piazze pià belle della Campania, quest’anno il tema portante per la copertina e per la quarta di copertina è quello della smorfia. I dati di vendita di ieri sera ci dicono che già abbiamo superato il numero di spettatori di Napoli-Juventus, ma c’è ancora tempo oggi e domani per prendere il biglietto. In questi anni abbiamo attraversato le guide tecniche di Reja, Mazzarri, Benitez e Sarri e loro oltre alle questioni di campo sono coinvolti anche in queste attività ed abbiamo sempre registrato che per gli allenatori questi sono momenti importanti, di aggregazione e non distrazione. Nei primi anni le strutture non erano all’altezza e i calciatori erano perplessi ma comunque ci si divertiva e i calciatori restavano sul set anche quando non era il momento di scattare. Avere i diritti al 100% di tutti i giocatori ci permette di fare degli scatti fuori dai terreni di gioco, pensati quasi cinematograficamente e questo è un prodotto che nessun club in europa fa. Stiamo lavorando a un segnatempo con delle aziende, un prodotto per i tifosi. Noi abbiamo non solo ipotizzato ma anche realizzato un Super Santos del Napoli. Stamattina nel primo shooting dedicato ai nostri sponsor ha fatto la prima comparsa un Super Santos azzurro che è il primo caso di Super Santos di un colore differente dall’arancione. Ieri sera mi ha chiamato l’assessore Ciro Borriello, con cui siamo incontrato insieme ad Auricchio, e mi ha anticipato la decisione necessaria di ratificare con un documento il rapporto tra calcio Napoli e comune di Napoli per la partita in oggetto. In sostanza la delibera che assumeranno oggi recepirà il concetto che qualora la convenzione ponte sarà approvata la partita di domenica sarà inclusa in essa. Noi ci aspettiamo che si risolva la situazione con la convenzione ponte perché i nostri rapporti sono sempre aperti al dialogo con il comune e poi perché la convenzione ponte dovrebbe essere ciò che stabilizza il rapporto dopo aver presentato lo studio di fattibilità dei lavori. Noi abbiamo fatto la nostra parte e ci aspettiamo che il comune faccia la propria.”

Inside Articles Bottom
To Top