Notizie

Gargano il mago: i fischi diventano applausi

7408a107d4f4518bd1bcc8ca3ce800e5

L’inizio in maglia azzurra per Walter Gargano non è stato facile. Il centrocampista per due anni è stato girato in prestito all’Inter e al Parma. I tifosi azzurri hanno preso di “mira” l’uruguaiano per delle dichiarazioni che fece quando era nerazzurro e quando ha fatto ritorno alla base ha dovuto sudarsi la fiducia dei supporter, anche se la riconquista di essi è in fase attiva.

Non è facile riuscire a trasformare i fischi in applausi ma il Mota piano piano ci sta riuscendo, vuol dimostrare a tutti che lui la maglia la suda che se è rimasto è per un motivo ben preciso. Con Benitez in panchina il suo modo di giocare è cambiato, ha capito che portare palla non va bene: è più svelto e preciso nel servire il compagno smarcato, è più sicuro di sé tant’è che prova anche qualche giocata personale con conclusione finale. Contro l’Udinese è stato uno dei migliori in campo. Un cambiamento radicale che ha fatto di Gargano un piccolo gladiatore, sempre pronto quando viene chiamato in causa.
Con determinazione Gargano è riuscito a conquistare la fiducia del tecnico, ora tocca ai tifosi ma il suo lavoro è a metà strada: già è riuscito a trasformare la metà dei fischi in applausi, manca solo l’altra parte.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top