Notizie

Giovanni Galli e la Fatal Russia: “E’ giunta l’ora della rivincita”

0bc11daf71ca47421a92f12451f2415a

L’urna di Nyon ha accoppiato Napoli e Dinamo Mosca per gli ottavi di finale di Europa League. Alla mente dei tifosi napoletani il ricordo più nitido quando si parla di incontrare una squadra russa è purtroppo quello della sfida di Coppa dei Campioni 90/91 persa ai rigori contro lo Spartak Mosca. Il portiere dei russi era per ironia della sorte Čerčesov, attuale allenatore della Dinamo. C’è chi dopo tanti anni da quella disfatta ha ancora il dente avvelenato Giovanni Galli, allora portiere azzurro è intervenuto a Radio Crc caricando la doppia sfida di ulteriori motivazioni: “Ricordo molto bene la sfida persa in Coppa dei Campioni, l’attuale allenatore della Dinamo era il portiere dello Spartak quindi è ora di riprenderci ciò che ci tolsero allora. Il sorteggio sulla carta è più favorevole rispetto a quello delle altre italiane ma guai a dare per scontato il passaggio del turno. È stato un ottimo inizio di 2015 per la squadra di Benitez. Anche in casa, dove aveva avuto più difficoltà il Napoli ha dimostrato personalità. Non era facile giocare contro il Tranzonspor a risultato già acquisito. Lo staff tecnico sta svolgendo un lavoro di alto livello. Mi piace molto l’approccio offensivo che ha il Napoli alle partite ed è un piacere vederlo giocare.”

Articolo di Valerio Intermoia 

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top