Notizie

Giro d’Italia, è olandese la prima maglia rosa

4473051d9a41d8b6063cf58e0c0ddd21

Nella crono di Apeldoorn, bruciato per un centesimo lo sloveno Roglic. Primo italiano Moreno Moser, sesto. Nibali è il migliore dei big a 19″. Un solo centesimo di secondo ha consentito all’olandese Tom Dumoulin di conquistare la prima maglia rosa del Giro d’Italia. L’alfiere del Team Giant – si apprende dalla giuria – ha chiuso la sua prova a cronometro in 11′ 03” e 21 centesimi. Il secondo arrivato, lo sloveno Primoz Roglic del Team lotto, ha impiegato 11′ 03” e 22 centesimi.

ORDINE D’ARRIVO DELLA PRIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA – Appeldoorn-Appeldoorn (cronometro)
1 – Tom Dumoulin (NED-Giant Alpecin) 11’03”
2 – Primoz Roglic (SLO-LottoNL Jumbo) s.t.
3 – Andrey Amador (CRC-Movistar) a 6”
4 – Tobias Ludvigsson (SWE-Giant Alpecin) a 8”
5 – Marcel Kittel (GER-Etixx Quickstep) a 11”
6 – Moreno Moser (ITA-Cannondale) a 12”
7 – Bob Jungels (LUX-Etixx Quickstep) a 13”
8 – Fabian Cancellara (SUI-Trek Segafredo) a 14”
9 – Matthias Brandle (AUT-IAM) a 14”
10 – Silvan Dillier (SUI-BMC) a 16” 
LA CRONO DEI BIG
Tom Dumoulin (NED-Giant Alpecin) 11’03”
Vincenzo Nibali (ITA-Astana) a 19”
Alejandro Valverde (ESP-Movistar) a 24”
Ilnur Zakarin (RUS-Katusha) a 32”
Rigoberto Uran (COL-Cannondale) a 33”
Rafal Majka (POL-Tinkoff) a 38”
Mikel Landa (ESP-Sky) a 40”

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top