Notizie

Grassi messaggio all’Atalanta: “Ringrazio i tifosi e la società”

7f9aa3653f98222e32afd82bcd5a863f

Come riportato dal quotidiano bergamasco “L’Eco di Bergamo”, Alberto Grassi attraverso un messaggio ufficiale recapitato alla società ha ringraziato tifosi e squadra.

 

Ecco quanto riportato dal giornale di Bergamo: “Dopo tanti anni con la maglia dell’Atalanta, è stata una scelta difficile, ma questo cambiamento rappresenta un’importante possibilità professionale – si legge -. L’Atalanta mi ha fatto crescere, come uomo e come calciatore. Ho trascorso la mia infanzia sui campi di Zingonia e ho avuto la fortuna di incontrare persone meravigliose. Ora è il momento di salutare quella che per tanti anni è stata la mia famiglia, che mi ha protetto e preparato a questo giorno.

Un enorme grazie alla famiglia Percassi. Il presidente Antonio e Luca hanno sempre dimostrato di credere in me e questo è stato fondamentale. Ringrazio il maestro Bonifaccio e mister Favini. Il settore giovanile dell’Atalanta è un posto unico, sono stato fortunato a poterlo vivere così a lungo. Non posso certo dimenticare mister Reja, che mi ha permesso di giocare con continuità in serie A, e tutti i miei compagni. Questo spogliatoio, oltre a regalarmi dei grandi amici, mi ha insegnato quanto sia importante sentirsi parte di un gruppo unito e motivato.

E infine, non certo per importanza, voglio ringraziare i tifosi. Incredibili, unici e appassionati. In campo mi hanno sempre fatto sentire il loro affetto. Quando sei un figlio di Zingonia, impari presto a capire che l’Atalanta è Bergamo e che se dai tutto te stesso per la maglia, a prescindere dal risultato, il tuo impegno verrà sempre apprezzato. Grazie a tutti di vero cuore!”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top