Notizie

Grava: “Il nostro obiettivo è portare giovani della Primavera in prima squadra ma non è facile. La società cresce sempre più”

88d47f50955e6c03070850d747504986

Gianluca Grava, ex difensore del Napoli, ora responsabile del settore giovanile è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. Grava ha parlato del Napoli e del settore giovanile che è in continua crescita.
Queste le sue parole: “Benitez aveva ragione quando diceva che bisogna restare uniti. Le prestazioni ci sono sempre state anche se è mancato poi il risultato. Il tempo ha ripagato, l’eliminazione dalla Champions non è stata facile ma è stata superata”.

Hai giocato da difensore, Koulibaly è indovinato come acquisto?
“Sicuramente. Lui ha qualità, è forte fisicamente e sicuramente giocare al fianco Albiol lo aiuterà tantissimo”.

Roberto Insigne sta segnando molto. Questo conferma le sue qualità.
“Si, è così. Nel calcio devi sempre dimostrare quello che fai, alla fine è il campo che dà i suoi giudizi e Roberto sta facendo molti gol. Sono contento per lui perché è un grande calciatore ed ha fame, ora deve solo dimostrarlo”.

E Lorenzo domenica ha ritrovato il gol.
“Anche domenica però sembrava stregata la partita ma alla fine è arrivato il gol anche per lui e sono contento”.

La Primavera sta facendo grandi cose ed ha dei singoli forti per il futuro.
“Il nostro obiettivo è di riuscire a portare molti ragazzi in prima squadra. Molti crescono e dopo la Primavera non tutti sono pronti per il salto in prima squadra. Hanno potenzialità ma ci vuole tempo e calma. Sembra semplice passare dalla Primavera alla prima squadra ma non è così. Fare i giocatori del Napoli non è facile anche perché arrivano sempre più campioni in squadra e la società sta crescendo davvero tanto”.

Tutino si è infortunato.
“I momenti difficili ti fanno crescere, gli infortuni ti fanno tornare più forte di prima. Un in bocca al lupo a Genny per una pronta guarigione”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top