Notizie

Hamsik: “Benitez ha portato un nuovo stile di gioco, serve pazienza”

ac048a37b20d1d4df4bdf2ebe6bbc3bf

Marek Hamsik, centrocampista del Napoli, ha vinto il premio come miglior giocatore slovacco. Il centrocampista è felice per tale trionfo e  al portale slovacco Sport.sk ha rilasciato una lunga intervista dove ha parlato del momento che sta vivendo il Napoli e del suo infortunio. 
Ecco quanto tradotto dalla redazione di 100x100Napoli: “Il premio come miglior giocatore slovacco è un riconoscimento importante per me, è il risultato del mio gioco percepito da esperti, allenatori e giornalisti. Sono ancora giovane e la mia carriera procede bene, credo che questo abbia anche influito sul sondaggio. L’anno scorso ho disputato un’ottima stagione e spero di migliorarmi quest’anno. In nazionale si sono aggiunti dei giovani che ci daranno una mano. Sarò il capitano della nazionale che si giocherà gli Europei nel 2016″.

IL NAPOLI: “Il Napoli quest’anno ha visto molti cambiamenti. Benitez ha portato un nuovo modo di giocare, nuovi giocatori, ha cambiato il nostro stile di gioco. Abbiamo cambiato sistema di gioco rispetto al passato, quindi era preventivabile qualche errore dovuto all’apprendimento di nuovi movimenti ma siamo entrati in sintonia con il suo credo, dobbiamo avere pazienza, solo così otterremo risultati.  Siamo rammaricati per i punti persi come quelli contro il Livorno, dove abbiamo pareggiato ma la stagione è lunga ma dobbiamo fare tesoro di questi errori per non commetterli in futuro. La Juventus è molto distante ma il secondo posto è ancora in gioco, noi possiamo arrivarci”.

L’INFORTUNIO: “E’ stato il mio primo infortunio grave e non ho giocato per 52 giorni. Non giocare tutto questo tempo per me è stato difficile. Ma almeno mi sono dedicato un po’ alla mia famiglia. Quando sei in tribuna non ti dai pace perché vorresti scendere in campo ed aiutare i tuoi compagni di squadra. I tifosi a Napoli sono calorosi e vogliono sempre il massimo da noi: ci fermano per chiedere perché abbiamo sbagliato quel passaggio oppure abbiamo fatto quella scelta in campo. La verità è che noi ci impegniamo sempre molto, poi in campo le cose possono riuscirci o meno”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top