Notizie

Hamsik: “È stata una partita difficile, importante aver vinto. Juve-Napoli significherà molto per noi, la città e i tifosi.”

92646e9c9c74466e1f22e28eea832928

Il capitano azzurro ha parlato della vittoria contro il Carpi e del prossimo impegno del Napoli. Marek Hamsik è intervenuto ai microfoni di Sky Sport, ecco le sue dichiarazioni: “La Juve nel suo stadio è fortissima, proviamo a fare meglio possibile. Sarà una bellissima partita e tutti siamo contenti di esserci. Marchisio è uno dei più forti della Juventus, sta facendo una carriera splendida. Le previsioni dicevano che era una partita facile ma sapevamo che il Carpi si sarebbe chiuso. È stata più difficile rispetto ad altre partite ma per fortuna abbiamo vinto. Pensiamo alla prossima partita. Oggi era importante vincere, sapevamo che le squadre indietro avevano sbagliato ed ora testa alla Juve che è la prossima partita. Sarà una settimana un po’ speciale, giochiamo per il  primo posto contro una squadra rivale quindi conterà tanto per noi, per i tifosi e per la città. Ci avviciniamo a questa partita con una settimana tipo, normale. Andiamo a cena, facciamo shopping, vivremo normalmente. Vincendo vuoi  vincere sempre di più, si diventa più completi. Questo forse mancava gli scorsi anni, mentre quest’anno abbiamo perso solo due partite su 25. Sabato entrambe le squadre vorranno giocare il loro calcio, noi provando a fare possesso ed essendo aggressivi ogni volta che perdiamo il pallone e la Juve farà il suo gioco. Speriamo che sia una partita spettacolare”.

Ai colleghi di Mediaset Premium il capitano ha dichiarato: “Siamo contenti di questa vittoria e di essere entrati nella storia- commenta -. Contro la Juventus ci aspetta una grande gara, non servono motivazioni per appuntamenti come questi. Ce la giocheremo senza paura. Finora non abbiamo mai pensato alla Juventus, abbiamo una settimana intera per allenarci bene e provare a fare il nostro match a Torino contro un avversario che sta facendo benissimo. Il Carpi schierava dieci giocatori nella sua metà campo, è più facile perdere la palla quando gli spazi sono così intasati. Oggi abbiamo sbagliato di più rispetto ad altre partite. A Torino sarà sicuramente una partita diversa, sarà un match più aperto rispetto ad oggi. Siamo lì, la classifica si è allungata e ci sono due squadre in fuga”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top