Notizie

Hamsik: “Sono sempre stato criticato perché non segnavo. Questa vittoria ci dà fiducia, e ora pensiamo al Torino”

0963334e1ed2da68e70a2160bfffdb82

Il Napoli vince nella seconda gara di Europa League contro lo Slovan Bratisvala. Gara speciale per Marek Hamsik che ha ritrovato il suo ex club. Serata speciale per il Capitano azzurro che è tornato al gol ma ha anche dato ad Higuain l’assist per il secondo gol.

Il centrocampista azzurro ha rilasciato alcune dichiarazioni al termine della partita.
Queste le sue parole: “Una serata speciale. Sarà una partita indimenticabile non solo per il gol ma soprattutto perché è qualcosa di particolare e splendido tornare a giocare nella mia città ed in questo stadio contro la mia ex squadra di quando ero giovanissimo. Davvero conserverò questa serata di Bratislava nella mia memoria come un’ mozione speciale.
Era importante vincere stasera per proseguire il cammino in Europa e dare continuità ai risultati.Tra l’altro nelle ultime due partite non abbiamo subìto gol e questo ci dà ancora più fiducia“.

Sei tornato al gol dopo quello in Champions nella triste serata di Bilbao: “Sì, ma per me il gol non è mai stato un assillo. Credo di aver fornito buone prestazioni e di essere sempre a disposizione della squadra. Il gol non è fondamentale per me, ciò che mi interessa è che la squadra vinca”.

Poi continua: “Sono sempre stato criticato perché non segnavo, stavolta ce l’ho fatta. Una serata densa, piena di felicità, colma di emozioni. E poi il gol che inseguivo e che serve anche a me ed anche a frenare qualche critica; ma anche l’assist che va sempre bene. Sono contento ci mancherebbe. Le critiche fanno parte del calcio, però ne ho sentite anche quando mi sembrava di aver giocato bene. Stavolta il gol aiuta tutti, soprattutto la nostra classifica: noi volevamo vincere, perché noi vogliamo sempre vincere, e adesso con sei punti in classifica si sta meglio e possiamo guardare avanti con rinnovata fiducia, con un po’ di ottimismo e tranquillità. 
In queste ultime sfide, quella col Sassuolo e questa con lo Slovan, siamo stati bravi a cogliere la vittoria e restare con la porta inviolata. Sono i segnali di un progresso inevitabile, che ci servirà molto per continuare a fare bene. A volte i risultati finiscono per condizionare certi giudizi ma noi di fortuna non ne abbiamo avuta tanta, a dire il vero: semmai è accaduto il contrario. E adesso ci godiamo questo successo, questi tre punti e pensiamo al Torino”.

Fonte: sscnapoli.it, Corriere dello sport

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top