Notizie

Henrique: “Non ho parole per esprimere la mia felicità per i mondiali. Sono davvero felice anche qui a Napoli”

b9239b4c0962a2c6fd96af989ac01dce

Il difensore brasiliano Henrique Adriano Buss è intervenuto, ai microfoni di Radio KissKiss Napoli. Ha parlato della sua convocazione al Mondiale e della stagione del Napoli. Acquistato a gennaio anche a pochi soldi dal Palmeiras, è stato uno degli acquisti migliori di quest’anno.
Queste le sue parole:
Difensore, terzino o centrocampista, come ti dobbiamo definire?
Un po’ tutto. (ride)

Giocare ai mondiali del tuo paese deve essere una cosa che ti riempie di gioia.
Non ho parole per quanta sia la felicità che provo io e la mia famiglia anche.

Sei arrivato a gennaio e ci è stata una sorta di sommossa popolare lì in Brasile. Hai giocato in Europa, Germania e Spagna. Che differenze hai trovato e come ti sei trovato?
Quando sono arrivato la prima volta in Europa ero giovane e non avevo esperienza nel gioco. Dopo, in Germania, ho acquistato l’esperienza e sono migliorato. In Brasile sono stato 2-3 anni con la famiglia vicino ma quando il Napoli mi ha proposto di venire sono venuto e siamo tutti felici. 
Per me è diverso il calcio brasiliano da quello italiano. All’inizio mi ero un po’ preoccupato ma poi è andata sempre meglio. Sono molto felice del mio ambientamento a Napoli.

La vittoria in coppa Italia si è festeggiata in tono minore. Adesso c’è uno step: quello di raggiungere la Juventus e la Roma per lo scudetto.
Sì, il nostro obiettivo è lo scudetto e la Champions. Io gioco per la squadra che deve vincere lo scudetto.

Dal punto di vista del campionato brasiliano, c’è qualche giocatore che vedresti bene a Napoli?
Non posso fare nomi ma il Napoli ha giocatori di qualità e veloci. 

Difensore, centrocampista, terzino destro, in quale ti trovi meglio?
Mi piace giocare centrale e in avanti. In Germania ho giocato come terzino destro e mi piace molto. Però faccio quello di cui ha bisogno la squadra. 

Per quanto riguarda i mondiali, secondo te, al di là del Brasile, quali sono le altre squadre favorite?
L’Argentina, il Cile, l’Italia, la Spagna, la Germania. 

Il Belgio è forte anche, la nazionale del tuo compagno di maglia.
Sì è vero. Hai visto una partita della squadra? È una squadra fortissima e può arrivare alla coppa”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top