Notizie

Higuain: “Ho accusato un forte dolore ma sto bene, tra qualche giorno saro’ a disposizione. Napoli è una città magica”

fe91275fa831a334e4b45722e1b22342

Gonzalo Higuain, attaccante del Napoli, sarà assente nella gara contro l’Udinese a causa di un colpo fortuito ricevuto da Albiol in allenamento. La zona interessata è tra la tibia e il perone della gamba sinistra. Per fortuna l’argentino ha solo una contusione e dovrà stare a riposo per un paio di giorni. Lo stesso Higuain, in un’intervista rilasciata a Fox Sprots LA, ha rassicurato i tifosi azzurri ma ha parlato anche del Real Madrid e del suo cambiamento. 

Ecco le dichiarazioni del Pipita, tradotte da 100x100Napoli
Hai subito un infortunio e non giocherai la prossima gara di campionato. Come stai ora?
“E’ stata un’azione sfortunata in allenamento ma nulla di grave. Il dolore è stato forte, resterò fermo per precauzione  ma tra pochi giorni tornerò disponibile”.

Ora sei in una città come Napoli. Come ti trovi?
“Una città magica. Sono venuto qui perché mi entusiasma il progetto, il tecnico, il presidente. E’ una città vicina agli argentini, a Napoli vivono il calcio come noi. Spero di poter restituire sul campo la fiducia che mi hanno dimostrato”.

Hai lasciato il Real Madrid per venire a Napoli. Che differenze ci sono?
“E’ un cambio importante, con obiettivi nuovi e un’avventura nuova. Però sono contentissimo di far parte di questo progetto. Il presidente vuole crescere con la squadra, vogliamo portare il Napoli in alto, poco a poco ci riusciremo”.

A giugno iniziano i Mondiali. Come vedi l’Argentina quest’anno?
“Sappiamo che la squadra è forte e speriamo di fare bene in Brasile. Messi è l’emblema di tutta la squadra e quando sta bene tutta la squadra migliora e gioca bene”.

River Plate sta andando bene, lo stai seguendo?
“Sta disputando una buona stagione e sono felice per questo. Sono cresciuto in quel club e sono rimasto in contatto con qualcuno”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top