Notizie

Higuain: “L’incontro con Sarri mi ha cambiato. Ha avuto un ruolo nel mio miglioramento.”

5903261dee6a4d1627202efc7fcf00db

L’attaccante azzurro ha speso parole d’elogio per l’allenatore azzurro. Risultati importanti, figli di un grande lavoro sul campo e di un clima armonioso nello spogliatoio. Maurizio Sarri ha costretto anche i più scettici a ricredersi su di lui. Per lui arrivano soddisfazioni in grande quantità, anche da grandi campioni. Ad Empoli fu Samuel Eto’o, uno che di grandi allenatori ne ha visti, a mostrargli il suo apprezzamento andando a complimentarsi con lui prima di Empoli-Sampdoria. Sarri rispose con la solita umiltà e ironia (clicca qui per il video). A Napoli molti credevano che l’allenatore nativo di Bagnoli non avrebbe avuto vita facile nello spogliatoio azzurro.

Una delle accuse mosse al mister dai nostalgici rafaeliti era stata, infatti, quella riguardo la scarsa considerazione che un grande campione come Higuain avrebbe potuto avere di lui. L’argentino ha prima lasciato parlare il campo, e i goal, ed oggi nell’intervista rilasciata al Corriere della Sera, ha tolto ogni dubbio:“Io e il mister abbiamo parlato a Dimaro e questo incontro mi ha cambiato, perché ho visto un uomo vero che dice a tutti quello che deve dire, me compreso. Non si deve essere troppo intelligenti per capire che lui ha avuto un ruolo nel mio miglioramento. Rispetto al fatto che l’anno scorso fossi più nervoso non lo condivido, è solo che i risultati ora sono migliori”. 

Dall’inizio di questa stagione, Gonzalo Higuain ha avuto un grande rendimento. È raro vedere un calciatore riconoscere i meriti di un proprio miglioramento ad altri, così come è bello vedere che apprezzi i lati più umani di un allenatore. Le condizioni per far bene ci sono tutte, l’ambiente, anche grazie alle dichiarazioni dei calciatori, si sta stringendo intorno a Sarri e al Napoli.

Inside Articles Bottom
To Top