Calcio&Business

I Caffè si buttano nello Sport

093b7d4ff4dadf4d382c910ec80e67c8

 La Kimbo, l’azienda partenopea simbolo del caffè espresso napoletano, da 50 anni uno dei protagonisti del mercato nazionale del caffè,  grazie a un accordo con Infront Sports & Media, la società leader in Italia nella gestione dei diritti media, marketing e pubblicitari nel mondo dello sport, sarà Premium Sponsor della maggioranza delle principali squadre di calcio della massima serie, accompagnandole in tutte le partite previste dal calendario.

 

Grande, sarà l’impatto che la sponsorizzazione avrà sul pubblico dei tifosi di calcio, sia allo stadio che in televisione e su tutti i media sportivi, locali e nazionali: il brand napoletano accompagnerà, infatti, le squadre di calcio sia sul campo che fuori dal terreno di gioco.

L’inconfondibile scritta rossa comparirà nei led, a bordocampo e negli schermi degli stadi, nei corridoi di accesso al terreno di gioco, sarà presente nei back drop durante le interviste dei calciatori e nelle dirette televisive, inoltre, sarà inserito nei siti internet ufficiali delle società con il link Kimbo.it

L’accordo siglato con Infront prevede inoltre che Kimbo diventi il caffè di dirigenti, calciatori e tecnici della maggior parte dei team coinvolti e fornitore ufficiale di caffè presso i centri sportivi delle squadre e le aree Hospitality, nelle tribune autorità e in quelle d’onore dei più importanti stadi italiani.

Le squadre ad aderire, sono Milan, Inter, Lazio, Fiorentina, Genoa, Sampdoria, Chievo Verona, Hellas Verona, Palermo, Carpi, Frosinone, Empoli, Udinese per la serie A, più le due star favorite del campionato cadetto, Cagliari e Bari.

L’accordo con Infront ha, inoltre, coinvolto, naturalmente anche la S.S.C Napoli SpA, attraverso una partnership di durata biennale: i tifosi partenopei potranno così riconoscere il marchio del caffè Kimbo nei video e nelle immagini degli incontri, sullo sfondo delle azioni più emozionanti e negli interventi post partita dei loro campioni, sulle emittenti televisive locali e nazionali. Il marchio Kimbo infatti, in tutte le gare casalinghe della squadra azzurra, seguirà da vicino, come un vero ultras, le giocate dei giocatori azzurri, attraverso i led retroilluminati che compaiono a bordocampo. Il famoso brand sarà inoltre protagonista nella tribuna d’onore e nella tribuna autorità.

Diffondere il caffè italiano nel mondo e valorizzare la specificità dell’espresso napoletano, sono tra gli elementi fondamentali della Mission dell’azienda, per rendere disponibile sui mercati nazionali ed esteri un prodotto genuino, di qualità, autenticamente made in Italy.

Ma la Kimbo, non è la sola azienda di caffè ad avere avuto l’intuito di buttarsi nel mondo dello sport. Anche la Lavazza, ormai da anni, ha incentrato la propria politica commerciale sulla comunicazione legata al mondo dello sport e del tennis in particolare.

Prima Wimbledon, cinque anni fa, poi il Roland Garros, fino, quest’anno agli US Open, cosa che ha coinciso con la finale tutta italiana e la successiva vittoria di Flavia Pennetta, cosa che in termini di immagine ha dato soddisfazioni ancora maggiori di quelle che si potevano prevedere.

La Lavazza, il prossimo anno investirà circa 20 milioni di euro solo in comunicazione, non limitandosi al solo tennis, ma investendo anche all’arte e nel no profit.

Lo Sport, è il canale di maggiore visibilità per le grandi aziende e, l’investimento nelle sponsorizzazioni genera grandi ritorni e porta importanti introiti che se sfruttati nel modo giusto, possono produrre ricchezza per tutti.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top