Notizie

I tifosi e i calciatori del Napoli e della Roma sono tra i più scorretti della Serie A, almeno secondo due particolari classifiche

ec592b52e3dc938eb86fda0eaa9ffec4

La Lega Calcio di Serie A ha pubblicato due statistiche relative allo scorso campionato, quella sui calciatori più disciplinati e i tifosi più corretti. La sorpresa è che le due classifiche sono in qualche modo collegate. Segno che i calciatori sono i primi a dover dare il buon esempio. Nella prima, le 20 squadre della massima serie sono state valutate esclusivamente in base ai provvedimenti disciplinari adottati per il comportamento dei propri tifosi. Tra curve chiuse per discriminazione territoriale, razzismo, lancio di fumogeni e striscioni osceni, i tifosi sugli spalti hanno dato il meglio di sè. Ad aggiudicarsi il Trofeo Fair-Play “Gaetano Scirea” sono stati, a pari merito, i supporter dell’Udinese e quelli del Chievo (con 0 punti), giudicate quindi le tifoserie più corrette. Terzultimo, il Napoli con 08,14. A pesare sul punteggio, le porte chiuse dell’ultima giornata di campionato. Il club azzurro è preceduto dalla Juventus (07,78) e dalla Lazio (04,71). Penultima l’Inter con 09.41. Ultima e staccata dalle altre la Roma con 22,17 punti.
Questa la classifica nel dettaglio (leggi qui)
Nella ‘Coppa Disciplina’, dove a essere valutato è il comportamento dei giocatori, i primi sono i calciatori del club friulano con 03,10 punti. Sul podio anche Genoa e Chievo. Sempre 18° il Napoli con 10,30, preceduto da Juve (10,17) e Milan (7,80). Ultimi i calciatori della Roma con 25,50.
Questa la classifica nel dettaglio (leggi qui)

Articolo di Chiara Di Tommaso

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top