Notizie

Il Direttore risponde. Paolo Del Genio: “Ecco cosa penso dei gol subìti dal Napoli. Il mio ricordo di Pacileo”

f666b9fe2aab7a0a9ffa7f8c6576d7d8

Torna la tanto seguita rubrica del nostro giornale “Domanda al Direttore”. Dopo la netta vittoria del Napoli per 4-2 sulla Sampdoria, abbiamo chiesto al direttore della nostra testata Paolo Del Genio, un parere sui quattro gol incassati dal Napoli contro l’Inter in Coppa Italia e in campionato contro la squadra ligure.

Direttore, quattro gol subìti nelle ultime due partite. Solo errori di concentrazione o c’è qualcosa da registrare nella fase difensiva?

“Esclusivamente problemi di concentrazione. Non è cambiato nulla negli automatismi tattici della fase difensiva che funzionano alla perfezione quando i calciatori sono concentrati. Come cala la tensione arrivano i gol da palla persa su pressione degli avversari e su calcio d’angolo come è successo contro la Sampdoria”.

Secondo te la lotta scudetto è ormai un discorso ristretto a Juventus e Napoli oppure Inter e Fiorentina possono rientrare in gioco?

“Il calcio è strano, però se una squadra fa undici vittorie di fila come la Juventus e un’altra fa ventuno vittorie nelle ultime venticinque partite giocate tra campionato e coppe come il Napoli, tranne qualche clamoroso ribaltone alla fine potrebbe essere duello tra queste due squadre che hanno dimostrato di avere un altro passo e una diversa autorevolezza rispetto alle altre”.

Il tuo ricordo di Giuseppe Pacileo.

“Giuseppe Pacileo è stato il giornalista che ho più letto da ragazzo. Ho avuto anche il piacere di conoscerlo personalmente durante qualche viaggio fatto insieme per seguire il Napoli in trasferta. Per lui ho avuto una grande ammirazione, peccato solo che gli ultimi anni della sua carriera da inviato sono coincisi con l’inizio della mia e non abbiamo potuto comunicare di più”.  

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top