Notizie

Il Dottor De Nicola interviene sulla gestione e riabilitazione dell’atleta al XX congresso nazionale S.I.C.A.D.S. di Melizzano

b73a860d098864da63c5e3da6c4513af

E’ in corso di svolgimento (1-4 luglio 2015) a  Melizzano in provincia di Benevento il XX Congresso Nazionale S.I.C.A.D.S.  – Società Italiana di Chirurgia Ambulatoriale E Day Surgery presieduto dal prof. Massimo Agresti, Direttore della Cattedra di Clinica Chirurgica e della divisione di Fisiopatologia Oncologica presso la Seconda Università di Napoli.  La chirurgia italiana ha compiuto nel tempo notevoli progressi, e oggi risulta essere sempre meno invasiva, vantaggiosa dal punto di vista del recupero fisico, meno costosa per il paziente e per il SSN. All’inaugurazione dell’1 luglio è intervenuto anche il prof. Antonio Giordano, Direttore dello Sbarro Institute for Cancer Research and Molecular Medicine di Philadelphia e responsabile del progetto di ricerca legato alla Biologia dello Sport per la prevenzione infortuni attraverso il DNA.

Dedicata alla ‘GESTIONE e RIABILITAZIONE DELL’ ATLETA’ la sessione di sabato mattina, 4 luglio in Sala Comune.  Protagonista il dr. ALFONSO DE NICOLA, sull’Organizzazione Sanitaria Top Level e a seguire la prevenzione, le tecniche riabilitative e le novità in campo di ottimizzazione funzionale dell’atleta.

Un parere illustre, quello del dr. De Nicola, responsabile dello staff medico SSC Napoli dal momento che in 10 anni ha ottenuto risultati straordinari dal punto di vista dei pochi infortuni subiti durante le stagioni agonistiche, basso numero di indisponibili in gara e nel contempo tempi di recupero estremamente rapidi. De Nicola sarà affiancato nei suoi interventi dal dr. Guido Pellegrino, che segue il settore giovanile per la SSC Napoli e dalla dr.ssa Patrizia Maiorano del Centro di Riabilitazione De Nicola di Cerreto Sannita (BN) di cui Alfonso è Direttore.

Sarà l’occasione per svelare tanti importanti accorgimenti che sono alla base sia della prevenzione che in tema di gestione infortunio e che dal punto di vista medico / statistico costituiscono un modello a livello internazionale.  Empatia con il ‘paziente’, fiducia reciproca e un piano di lavoro attento alle caratteristiche fisiche del calciatore: un programma sinergico tra allenamento sportivo, approccio psicologico e cura per una alimentazione sana ed appropriata.

Questi alcuni degli elementi adottati dall’equipe medica degli azzurri: aspetti che potranno emergere nel corso del congresso, sabato mattina anche in vista della nuova preparazione pre-campionato che inizierà l’11 luglio quando la squadra partenopea sarà in ritiro a Dimaro in Trentino sotto la nuova gestione tecnica di Maurizio Sarri.


Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top