Notizie

Il Milan ai raggi X: al San Paolo per vendicare lo 0-4 dell’andata

2d51d51e657c98d04c0ec89d58c0c537

I rossoneri contro il Napoli giocheranno il monday night della ventiseiesima giornata del campionato di Serie A. La partita di andata giocata a San Siro il 4 ottobre del 2015 terminò con un secco 0-4 in favore del Napoli con il gol di Allan, la doppietta di Insigne e l’autorete di Rodrigo Ely. Ma il Milan che questa sera scenderà in campo al San Paolo è una squadra totalmente diversa. Diversa nelle motivazioni, nell’entusiasmo e soprattutto nel modulo. Mihajlovic è passato dal 4-3-1-2 al 4-4-2 che gli ha permesso di ottenere ottimi risultati in questo inizio di 2016. Tra campionato e Coppa Italia il Milan ha giocato dieci partite vincendone 6 pareggiandone 3 e perdendone una sola contro il Bologna in casa lo scorso 6 gennaio.

In classifica il Milan attualmente occupa la sesta posizione con 43 punti (13 in meno del Napoli), in virtù di 12 vittorie (5 in meno del Napoli), 7 pareggi e 6 sconfitte (3 in più del Napoli). Nelle venticinque partite fin qui giocate in campionato, il Milan ha realizzato 37 gol (16 in meno del Napoli) con una media di 1,48 a partita e ne ha subìti 27 (7 in più del Napoli) con una media 1,08 a partita.

Rispetto alla partita di andata c’è la grande novità tra i pali. Al posto dell’esperto Diego Lopez, c’è il sedicenne napoletano di Castellammare Donnarumma. Inoltre in attacco la coppia titolare non è più Bacca-Luiz Adriano ma Bacca-Niang. Proprio il centravanti colombiano è il punto di forza del Milan, grazie alla regolarità con la quale sta andando in gol in questo 2016. Niang sembra essere il suo partner ideale, perchè con la sua velocità riesce a creare gli spazi giusti per permettere a Bacca di andare in gol. Il centrocampo ha trovato il giusto equilibrio tra la tecnica di Bonaventura e Honda e la fisicità di Montolivo e Kucka. Proprio questi ultimi due però potrebbero essere in dubbio per la sfida di questa sera. Anche in difesa c’è un dubbio e riguarda il centrale Romagnoli che potrebbe lasciare a Zapata il compito di formare con Alex la coppia di centrali con il rientrante ex azzurro Abate e Antonelli esterni di fascia.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top