Notizie

Mazzarri in conferenza stampa: “Il mio passato al Napoli? Le persone intelligenti sanno valutare le persone”

3f518086254ba3a2f0f3c3f27fc8971b

Questo uno stralcio delle dichiarazioni rilasciate dal tecnico dell’ Inter Walter Mazzarri alla vigilia della gara contro la sua ex squadra:

Il ritorno al San Paolo
Sicuramente proverò sensazioni particolari. Non è facile dimenticare quattro anni belli e intensi. Ma la mia testa è all’Inter e il mio interesse è preparare al meglio i miei ragazzi, cosciente di sapere a quali difficoltà andranno incontro. Le parole del mio ex presidente? Credo che i tifosi intelligenti ed equilibrati sappiano riconoscere meriti e demeriti delle persone.

Le condizioni di Icardi e Milito?
Per Icardi faremo un test oggi ma vorrei convocarlo. Ha poco minutaggio, se dovessi averne bisogno il suo impiego sarà limitato.  Milito sta bene ma per sicurezza penso verrà convocato a gennaio per la Lazio. In effetti li davanti ci manca qualcosa. Samuel? Deve trovare il ritmo. La sua convocazione? Oggettivamente gli altri giocatori nel suo ruolo siano oggettivamente più avanti.

Su De laurentiis
Non mi piace parlare tanto. Quello che ho detto del pubblico lo ripeto adesso. Mi affido alle persone intelligenti che hanno valutato quanto ho fatto io a Napoli. Ho fatto due belle interviste questa settimana che ricalcano fedelmente quanto avevo da dire su tutti i fronti e basta. Andate a leggere i fatti riportati in queste due interviste e non mi fate aggiungere altro.

Sui giocatori del Napoli
Mi conoscono benissimo. Quei ragazzi li ho preparati io, sanno cosa fare perché ne parlavamo molto. Il fatto ci si conosca così bene reciprocamente diventa un vantaggio e uno svantaggio al tempo stesso.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top