Notizie

Il Napoli e le resurrezioni

Geniale, irresistibile, deludente, incostante, irritante, senza personalità, tutte queste definizioni e tante altre sono state attribuite alla squadra azzurra. Ma c’è un aggettivo che meglio di qualunque altro la può definire: Miracolosa Il Napoli è una Squadra Miracolosa. Lungo è l’elenco delle ‘Resurrezioni’ di calciatori, ormai defunti alla classifica cannonieri, realizzate in questi anni. Ultime in ordine di tempo quelle di poche ore fa, ritornano al gol Palladino e Jorquera a secco rispettivamente dal 7-12-2014 il primo ed addirittura da 2012 il secondo. Ricordiamo alcune delle Miracolose Resurrezioni: Rolando Bianchi (19-01-2014 Bologna vs Napoli) Emanuele Calaiò (24-02-2014 Napoli vs Genoa), Maxi Lopez (14-9-2014 Napoli vs Chievo), German Denis (29-10-2014 Atalanta vs Napoli). I tifosi ormai consapevoli di questa misteriosa abilità del Napoli, prima di ogni partita si informano se tra le fila degli avversari militi qualche calciatore in astinenza da gol e gli stessi giocatori dopo un lungo periodo a secco non vedono l’ora di affrontare il Napoli nella speranza di beneficiare delle magiche virtù.
Ognuno ha, in fondo, il proprio Karma questo è quello della squadra azzurra ma anche questa, come ogni medaglia, avrà un suo rovescio e tanta magnanimità prima o poi verrà ricompensata.

Sponsor 2

Ultimi Articoli

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttore Responsabile: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013
Registrazione al tribunale n. 3751
Email: 100x100napoli@gmail.com

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top