Notizie

Il padre di Ciro: “Mio figlio lotta tra la vita e la morte ed è trattato come un delinquente. Gli ultras laziali ci hanno ospitato in albergo”

Ciro Esposito, il ragazzo che è stato ferito con un colpo di pistola prima della gara tra Fiorentina e Napoli, è stato arrestato per rissa. A parlare è il padre del ragazzo, che ai microfoni di Sky ha dichiarato: “Lo Stato italiano ci ha abbandonato, mio figlio lotta tra la vita e la morte ma viene trattato come un delinquente. Stanotte siamo stati ospitati in albergo dagli ultras della Lazio, facciamo un appello a De Laurentiis: chiediamo che un avvocato possa aiutarci e affiancarci in questo momento difficile”.

Inside Articles Bottom
To Top