Notizie

Il Papà di Ciro Esposito: “Un rappresentante del Napoli è venuto a far visita a mio figlio”

6d61dddd32fa4e7706fff4ee75eccb24

La confusione è ancora tanta, le cose da accertare, anche. Mentre gli organi competenti svolgono il proprio lavoro per far luce sui fatti accaduti all’esterno dello stadio Olimpico di Roma in occasione della partita Napoli-Fiorentina, la solidarietà ha messo in moto il proprio motore.

Attestati di vicinanza, affetto e speranza sono giunti da più fronti al malcapitato Ciro Esposito, tifoso napoletano rimasto vittima di un colpo di pistola. Anche, o forse soprattutto, lo scosso e sconcertato popolo di tifosi azzurri ha manifestato in tutti i modi solidarietà al giovane napoletano, ancora ricoverato all’Ospedale Gemelli di Roma.

E’ notizia di pochissimo fa, dalla stessa voce del papà di Ciro, che anche il Calcio Napoli si è presentato in ospedale. Nicola Lombardo, responsabile della Comunicazione della Società azzurra, ha fatto visita al ragazzo mostrando a Ciro e alla sua famiglia, solidarietà e vicinanza.

“Il Sig. Nicola Lombardo mi ha riferito che al Presidente De Laurentiis è molto dispiaciuto per quanto accaduto – ha dichiarato il padre di Ciro Esposito – che è solidale e che si mostra disponibile qualora ne avessimo bisogno”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top