Notizie

Il triangolo no, non l’avevo considerato

9602b4c4ff2cc7611ca32756dd55bedf

Il triangolo no, non l’avevo considerato…“, recitava una nota canzone di un cantautore romano. Forse, nemmeno il Napoli lo aveva considerato. I Partenopei sembrano essersi incastrati in quella che risulta essere la figura geometrica più affine ai movimenti di calciomercato, il triangolo, appunto.

Marouane Fellaini, il Napoli ed Arturo Vidal. Tre nomi che sembrano slegati tra loro che che in realtà si tengono per mano come i cinque soggetti nudi della “danza” di Matisse.

Da un lato il Napoli fortemente interessato al riccioluto centrocampista belga, dall’altro il Manchester United voglioso di vendere (e non prestare) il proprio tesserato per fa cassa. Una cassa che se rimanesse vuota non consentirebbe al club inglese di riempire quelle della Juventus per far proprie le prestazioni agonistiche di Arturo Vidal, sogno del sodalizio di Manchester. Morale della favola, difficilmente il Napoli riuscirà a mettere a segno il colpo Fellaini se non viene chiarito il destino di Arturo Vidal.

Nella giornata di domani, l’agente del cileno, Fernando Felicevich, volerà in Inghilterra per assistere al Community Scield (trofeo che mette contro la vincitrice della Premier League e la vincitrice della Coppa d’Inghilterra), tra Arsenal e Manchester City. Pare che il manager di Vidal, dopo la gara voli direttamente in sudamerica.

Se così fosse, la trattativa Manchester United-Vidal non proseguirà prima di ferragosto, il che complicherebbe notevolmente i piani del Napoli che però non ha mai abbandonato il suo pensiero: “D’accordo, ci proverò, la geometria non è un reato….

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top