Notizie

Inler: “Siamo concentrati sulle prossime partite. Napoli? E’ bello sentirsi amati”

1fb8d2d7c882fbaba1a2c09d1d9cbe68

Gokhan Inler è in ritiro con la Nazionale. Si prepara insieme ai compagni ad affrontare la prossima partita contro l’Albania. Ecco le dichiarazioni del capitano svizzero: “Abbiamo due partite da affrontare e siamo molto concentrati. Sarebbe fantastico superare il girone di qualificazione. Se dovessimo qualificarci, potremmo fare una bella figura al Mondiale. Perché ho scelto la Svizzera e non la Turchia? Avevo scelto di giocare per la Turchia, in realtà, tant’è che giocai anche un’amichevole con la Under 21. Improvvisamente però non mi hanno più convocato. In occasione degli Europei di pallamano, mi incontrai con Kobi Kuhn, il quale mi ha proposto di vestire la maglia della Svizzera. Non rimpiango questa scelta, perché mi dette fiducia e non mi mise sotto pressione”.
L’ex allenatore della Norvegia Egil Olsen dice : “Attualmente, la Svizzera è una delle migliori squadre d’Europa .” Ha ragione?
“Grazie per il complimento ! Ma parlare è più facile che giocare”
Dopo Alexander Frei sei il nuovo capitano della Svizzera.
“Io sono un tipo tranquillo. Ascolto anche i ragazzi. E’ altrettanto importante sapere le loro opinioni come quelle dei giocatori più esperti. Tengo d’occhio tutto ciò che succede nelle partite, ho gli occhi di un falco. Se vedo una situazione di conflitto, discuto con la persona interessata.”
A Napoli sei diventato una stella, ed il secondo posto dell’anno scorso ha acuito il loro affetto nei tuoi confronti, quasi come se tu fossi un animale nello zoo
E’ una bella abitudine quella di sentirsi amati, forse anche eccessivamente. Ogni volta che esco chiedono autografi e foto. Non mi spaventa, è tipico della città di Napoli”.

Fonte: Aargauer Zeitung.ch

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top