Notizie

Insigne: “Con Sarri gioco il mio ruolo preferito. Inter vuoi fermare Higuain? Prova a prenderlo. E sullo Scudetto dico…”

8b33be98cafc249592bbcc0e86c33c4a

Lorenzo Insigne, dopo l’assenza col Brugge per affaticamento, lunedì scenderà in campo. Contro la squadra belga, l’attaccante azzurro non ha voluto rischiare per non saltare la gara contro l’Inter.
Insigne è in ottima forma e lo si nota con i gol e gli assist e lui stesso ne è consapevole come ha dichiarato a La Gazzetta dello Sport.

Ecco una breve parte della sua intervista, per le dichiarazioni integrali vi riportiamo al quotidiano.

Così sull’Inter: “Beh, andiamoci piano, se l’Inter è prima in classifica vuol dire che lo sta meritando. Stiamo parlando di una grande squadra e per batterla ci vorrà il grande Napoli e la spinta di Fuorigrotta che di sicuro non mancherà”.

Uno sguardo allo scudetto: “È troppo presto per parlarne. Per il momento siamo secondi e faremo di tutto per essere in testa, dopo lunedì sera. Le distanze in testa alla classifica, sono brevi, le altre antagoniste potrebbero recuperare nel giro di qualche domenica”.

Alle dichiarazioni di Felipe Melo, sul “menare” Higuain, Insigne risponde così:Potrebbe darsi, ma prima di menarlo dovranno preoccuparsi di prenderlo”.

Il Napoli ha riscoperto l’entusiasmo:Certo che sì, sarebbe assurdo se la pensassimo diversamente. È chiaro che noi dobbiamo essere più razionali, l’euforia lasciamola ai tifosi, com’è giusto che sia. Sul piano personale, sono sereno, contento per come sta andando, sono delle belle emozioni quelle che stiamo provando in questo periodo”.

A Il Mattino invece ha parlato anche di Sarri:Quest’anno sto facendo grandi prestazioni grazie a Sarri che fin dal primo giorno in ritiro mi ha dato grande fiducia e spero di ricambiarla sempre al meglio. Mi ha messo nel ruolo dove ho sempre preferito giocare e nel quale mi trovo più a mio agio. In ogni partita provo a dare il miglior contributo alla squadra”.

 Ecco invece alcune dichiarazioni rilasciate a Repubblica:Vedere il mio Napoli così in alto è davvero una bella emozione. Inter? Sono pronto, ci aspetta una partita speciale” . E poi continua:Loro sono primi in classifica e molto forti. Noi siamo secondi e ci siamo messi in testa di batterci alla pari con tutti, provando ad arrivare alla fine più in alto possibile”. Una promessa ai tifosi:Vogliamo renderli ancora più felici. Contro l’Inter il San Paolo sarà stracolmo, giocheremo per dare una grande gioia alla nostra gente”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top