Notizie

Insigne: “Miglior stagione a Napoli finora per me. Juve favorita dopo quattro titoli. Su Maradona, Sarri e i tifosi…”

d0c35df49c80795aac327d0bb3823c6b

L’attaccante azzurro ha parlato del momento del Napoli, delle prospettive per questa stagione e del contributo dei tifosi. Lorenzo Insigne ha parlato ai microfoni di Mediaset durante la trasmissione Tiki Taka, condotta da Pierluigi Pardo. Ecco quanto dichiarato dal folletto di Frattamaggiore: “Penso che questo sia il primo anno in cui sto facendo veramente bene a Napoli e sta accadendo grazie al mister e ai compagni.”

La punizione contro l’Empoli come quelle di Maradona?  “La punizione è stata bella. In settimana mi sto allenando e sono riuscito a fare gol. Non è giusto fare paragoni perché Diego è il migliore di tutti i tempi e trovo inutile il paragone.”

Cassano ti ha definito il miglior calciatore italiano: Siamo molto amici con Cassano, lui ha detto questo perché lo sente. Io sto cercando di dare il massimo per mister e compagni oltre che per impressionare Conte che poi farà le sue scelte.”

Cosa vi sta dando Sarri? “Il mister ci ha dato tanto, ci ha spronato dopo due anni in cui non abbiamo fatto molto bene ed ha tirato fuori il meglio di noi. Stiamo facendo un grande campionato grazie al suo aiuto.”

In città si sogna lo Scudetto. Tu sei nato nel ’91, che effetto ti fa vedere le gesta di Maradona? Lui è il primo tifoso a sognare un grande successo: “Tutti sogniamo, i miei amici e i miei parenti mi hanno parlato di Maradona, mi hanno fatto vedere delle videocassette ed è una grande emozione vedere i suoi gol. Tutta la squadra spera di fare un grande campionato e togliersi delle soddisfazioni.”

Cosa provi sentendo il coro dei tifosi “Un giorno all’improvviso”? “(Canta il coro, ndr) I tifosi ci stanno vicino, stiamo facendo bene, ci divertiamo in campo e non abbiamo motivo di non festeggiare. I tifosi ci sono sempre stati vicino e diamo il massimo per loro.”

Ci sono dei “matti” nello spogliatoio? “No, siamo tutti bravi ragazzi. C’è dialogo nello spogliatoio, siamo molto uniti per arrivare fino in fondo, anche quelli che giocano meno.”

La favorita per lo Scudetto è la Juve o il Napoli? “Si sa che la favorita è sempre la Juve che ha vinto quattro scudetti di fila. Noi stiamo facendo il nostro campionato e pensiamo alla Lazio.”

Cosa ne pensi di Dybala? “Si vedeva già a Palermo che aveva talento e lo sta dimostrando in una grande squadra come la Juve, non sono io a scoprirlo ma si vede che è un grande giocatore.”

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top