Notizie

Ivan Strinic: una freccia in più all’arco di Sarri

Il croato ha disputato un’ottima prova ieri sera. Ivan Strinic ha disputato ieri sera la prima partita da titolare in questa stagione. Sarri ha ottenuto risposte molto positive dal croato, che ha dato un ottimo contributo in entrambe le fasi di gioco. Strinic è stato protagonista di una preparazione complicata. A Dimaro è stato colpito spesso da infortuni muscolari e questo ha rallentato il suo inserimento nello scacchiere tattico di Sarri. Una volta ritrovata una condizione fisica accettabile, il terzino balcanico ha lavorato duro per acquisire i dettami tattici dell’allenatore nativo di Bagnoli.

I tempi sono stati lunghi, gli addetti ai lavori iniziavano a interrogarsi sulla possibilità di un futuro di Strinic in maglia azzurra. Al contrario, a gennaio, l’ex-Dnipro fu gettato nella mischia da Benitez in tempi brevi. Arrivato il 5 gennaio, fece il suo esordio il 18 dello stesso mese all’Olimpico contro la Lazio in marcatura su Candreva, riuscendo a sfoderare un’ottima prestazione che colpì i tifosi azzurri. Con Sarri il croato ha esordito all’andata contro il Midtjylland giocando nel finale a partita già decisa. Ieri sera è arrivato l’esordio da titolare in questa stagione e la prestazione del terzino croato è stata più che positiva. Data la situazione di Zuniga, questo è un dato molto importante ora che si sta entrando nel vivo di una stagione in cui il Napoli lotterà su tre fronti. Ghoulam avrà la possibilità di riposarsi con uno Strinic inserito al meglio nei meccanismi del gioco di Sarri e i risultati ne beneficeranno sicuramente.

Ivan Strinic, un’inaspettata freccia da aggiungere all’arco azzurro di Maurizio Sarri.

Sponsor 1

Ultimi Articoli

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttore Responsabile: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013
Registrazione al tribunale n. 3751
Email: 100x100napoli@gmail.com

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top