Notizie

Jhonson, ex Sunderland, condannato a cinque anni per adescamento di minore

Il calciatore inglese rischia una dura condanna. Il giocatore era stato accusato di aver avuto un rapporto sessuale con una minorenne.
Johnson aveva ammesso di averla baciata e di averle mandato messaggini “hot”, ma ha sempre negato qualunque tipo di rapporto.
La Bradford Crown Court oggi l’ha assolto dall’accusa di essere stato oggetto di un rapporto orale con la 15enne, ma l’ha ritenuto colpevole di avere toccato la ragazza nelle parti intime. La giuria ha impiegato nove ore e 42 minuti per giungere al tanto atteso verdetto, una sentenza non unanime.
In attesa della sentenza finale, prevista nelle prossime due o tre settimane, Johnson, presente in aula con l’ex fidanzata Stephanie, potrà restare in libertà. Al termine della vicenda giudiziaria, Jhinson rischia comunque cinque anni di carcere.

Inside Articles Bottom

I più popolari

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttore Responsabile: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013
Registrazione al tribunale n. 3751
Email: 100x100napoli@gmail.com

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top