Notizie

Karlsson choc: “La Juventus faceva dopare Ibrahimovic”

220a138b37f1655793b2e3df0913d9c4

Scioccanti dichiarazioni di un preparatore atletico svedese.

Zlatan Ibrahimovic sarebbe stato dopato ai tempi della Juventus. Secondo Ulf Karlsson, ex medico della nazionale svedese di atletica, ai tempi della Juventus Ibra avrebbe assunto sostanze dopanti. Le sue dichiarazioni stanno facendo il giro del ondo e Repubblica, attraverso il sito web, le ha pubblicate così:

“Quando giocava nella Juventus (tra il 2004 e il 2006, ndr) ha preso 10 chili in sei mesi, secondo me era dopato, almeno questa è la mia impressione. Sono convinto di quel che dico – ha aggiunto Karlsson -. Negli sport di squadra i controlli sono meno stringenti rispetto a quelli che ci sono nelle discipline individuali. Zlatan ha aumentato la massa muscolare di 10 chili in sei mesi quando era nella Juventus, impossibile prenderne tanti in così poco tempo”. Il medico svedese non si limita a fare il nome dell’attaccante del Psg, aggiunge quello di un altro calciatore svedese che ha vestito la maglia della Juventus, Albin Ekdal. “Anche lui ha messo otto chili in quel club, credo ci fosse questa cultura, un loro medico è stato sospeso per mesi. La mia – spiega il dottore – non è un’accusa diretta nei confronti di Ibrahimovic, il mio è un discorso generale sul doping negli sport di squadra”.

Non si è fatta attendere la risposta del procuratore Raiola:
“Ci stiamo già attivando per denunciarlo – ha commentato -. “Forse è un ex atleta fallito, forse è geloso. Quest’uomo ha fatto un grosso errore. Ci sarà per lui una vita prima di questa dichiarazione e una vita dopo. Così si diffondono menzogne”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top