Notizie

Klaassen, l’olandese tuttofare da prendere subito

Conosciamo meglio l’olandese dell’Ajax, obiettivo del Napoli.

Un giorno vicino, un giorno lontano. Nonostante tutto, è chiaro e lampante che Davy Klaassen piaccia al Napoli, gli azzurri faranno l’impossibile per portarlo all’ombra del Vesuvio. Ma vediamo che giocatore è l’olandese.

23 anni compiuti lo scorso marzo, il centrocampista è il simbolo e capitano del nuovo Ajax, uno di quei calciatori che possono già definirsi bandiere di un club, nonostante la giovane età.

Una vita fra i lancieri, arrivato a soli 10 anni dall’HSV Wasmerr, Klaassen stagione dopo stagione ha conquistato ogni allenatore del settore giovanile più famoso al mondo. Nel 2011 l’esordio in prima squadra, in Champions in una gara contro il Lione, lo ha lanciato definitivamente nel calcio dei “grandi” e nulla più l’ha fermato, nemmeno un infortunio serio all’inguine che lo ha ostacolato nel suo processo di crescita.

Ma le difficoltà a volte ti rinforzano, Klaassen ha fatto sua questa massima ed è tornato in campo con maggiore grinta ed energia per recuperare il tempo perduto, e ci è riuscito.

1,85 d’altezza per 76 kg, il biondo olandese si è preso la pesante maglia numero 10 dell’Ajax senza la paura dei paragoni e successivamente anche la fascia di capitano, come solo i predestinati sanno fare. A coronamento di tutto questo è arrivato poi l’ingresso nella Nazionale “orange” nel 2014.

Fondamentale pedina dei biancorossi, la sua stazza fisica gli ha tolto un pò di velocità ma non la classe nei suoi piedi, il destro soprattutto. Perfetta la sua visione di gioco, che gli permette una duttilità tattica che fa le fortune di ogni allenatore.

Nato trequartista, schierato talvolta anche seconda punta, mister Frank De Boer due anni fa ha capito che il calciatore poteva dare il meglio di se nel cerchio di centrocampo davanti alla difesa. Sembra la storia di Mazzone e Ancelotti con Pirlo, Klaassen si augura di ripercorrere la stessa strada anche se il suo idolo resta Ibrahimovic.

Oggi l’olandese è un centrocampista universale, regista ma anche trequartista, talvolta finanche esterno. Il tutto accompagnato da una sicurezza caratteriale davvero rara in calciatori sotto i 25 anni.

31 presenze e 13 gol quest’anno in campionato, 10 presenze europee condite da 2 gol in Champions League nel preliminare col Rapid Vienna, Davy potrebbe essere quel nome che farebbe fare un ulteriore salto di qualità al Napoli, il famoso calciatore giovane ma esperto anche in campo internazionale. L’olandese fu segnalato già due anni fa al Napoli da Rafa Benitez, e potrebbe essere un titolare e allo stesso tempo l’alternativa di pari livello per Jorginho, Allan ed Hamsik.

L’arrivo al Napoli potrebbe essere favorito anche dal fatto che a curare i suoi interessi è Soren Lerby, con la sua società Essel Sports Management, già procuratore di Dries Mertens. Nella trattativa magari potrebbe rientrare anche il fratello minore di Klaassen, Aroon, un discreto centrocampista dai piedi buoni che potrebbe trovare spazio in prestito nelle serie minori.

Professionista esemplare ma anche ragazzo alla moda che sa divertirsi, Klaassen è spesso protagonista nei programmi tv olandesi e sui social, anche con simpatici momenti, e di certo sarebbe ben apprezzato anche sotto questo aspetto dalla torcida partenopea. Napoli lo aspetta.

© Riproduzione riservata. Ne è consentito un uso parziale previa citazione corretta della fonte.

Sponsor 3

Ultimi Articoli

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttore Responsabile: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013
Registrazione al tribunale n. 3751
Email: 100x100napoli@gmail.com

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top