Notizie

Koulibaly: “Benitez e Sarri hanno creduto in me. Fu Rafa a volermi e quando mi chiamò non ci credevo. E’ vero, potevo andare via ma De Laurentiis…”

Il difensore franco-senegalese Kalidou Koulibaly ha rilasciato un’intervista a L’Equipe. Ecco quanto vi proponiamo:
“Benitez? Mi volle a Napoli, mi chiamò già nel dicembre del 2013. Quando ho sentito la sua voce per la prima volta pensavo ad uno scherzo. Poi il mio agente mi confermò che era proprio lui…Quando sono arrivato, mi tremavano le gambe davanti a campioni come Higuain, Callejon ed Albiol. Benitez mi convocò nel suo ufficio per dirmi cosa dovevo fare, nel primo giorno a Castelvolturno: mi disse che se lo avessi seguito sarei diventato un grande giocatore

Koulibaly ha infine parlato anche della possibilità, registrata in estate, di lasciare Napoli: “C’è chi ha provato a comprarmi, ma il Napoli ha detto “no” a diverse proposte, come ai 15 milioni dal Norwich. Sarri ha creduto in me, e questo mi ha dato molta fiducia“.

Inside Articles Bottom
To Top