Notizie

L’Avv.Grassani: “Squalifica non scongiurata, attendiamo il provvedimento definitivo dell’Uefa”

b3ec876a90da9bb8980edd2250434fb3

Nel corso dell’appuntamento sportivo di Radio Marte è intervenuto il legale del Napoli Mattia Grassani, che avuto modo di chiarire l’attuale posizione della società di De Laurentiis nel procedimento avviato nei suoi confronti dall’Uefa a seguito degli incidenti accaduti nelle due partite di Champions col Marsiglia, e per i quali oggi è arrivata una prima decisione:

Avvocato, il provvedimento di oggi è quello auspicato, avendo scongiurato la squalifica del San Paolo…

“Bisogna subito fare una precisazione, non è una decisione completa e definitiva. La Commissione disciplinare dell’Uefa ha emesso una decisione relativa soltanto a due infrazioni, vale a dire il comportamento dei tifosi e l’accensione di materiale pirotecnico. La prossima settimana verrà pubblicata la decisione relativa alla terza violazione contestata, l’ostruzione nelle vie di fuga nei corridoi avvenuta nel secondo tempo della partita col Marsiglia, quindi possiamo parlare di una vittoria parziale. Invito dunque alla prudenza e ad attendere la seconda sentenza, che secondo le fonti Uefa conosceremo tra lunedì e martedì”.

Anche per quest’altra decisione ci si può aspettare semplicemente una multa o c’è da preoccuparsi?

“Siamo a metà dell’opera perchè la prima  infrazione più grave, quella relativa all’accensione di materiale pirotecnico, ha portato a una sanzione pecuniaria ed è già un ottimo risultato, ma abbiamo l’altra criticità, di carattere gestionale, per le vie di fuga, che ci può portare ancora qualche preoccupazione per cui sarebbe bene non sbilanciarsi e aspettare prima di cantare vittoria”.

C’è ancora il rischio di squalifica del campo?

“Non è del tutto scongiurata, la seconda parte delle violazioni contestate presenta delle criticità da affrontare, il rischio c’è ma noi contiamo di ottenere anche per l’ultimo addebito una sanzione diversa dalla squalifica del campo, aspettiamo all’inizio della prossima settimana il comunicato da Nyon”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top